Doppio Hector, Pesarofano a + 9 sul Milano. Eboli super, Augusta ko

11-02-2017
Doppio Hector, Pesarofano a + 9 sul Milano. Eboli super, Augusta ko

Una giornata piena di exploit e di emozioni nel campionato di #SerieA2. Il Pesarofano scappa via nel Girone A, vincendo sul difficilissimo campo del Prato e ipotecando la promozione diretta.

E’ il bomber di razza Hector a risolverla, con due perle d’autore che spediscono il Pesarofano a pochi passi dalla promozione, a 7 giornate dalla fine. L’Arzignano crolla, travolto dai 7 gol dell’Atlante Grosseto, già in grado di ammazzare le grandi. Doppiette per Alex e Barelli, per un Grosseto che è a uno solo punto dai playoff. Ma nel Girone A c’è anche il Milano, che sale al secondo posto con la vittoria ottenuta quasi sul gong contro il Bubi Merano (4-3 di Leandrinho). Clamoroso ko dell’Orte, abbattuto dalla Capitolina Marconi di Pio (tripletta). Non  riesce più a ritrovarsi il Ciampino Anni Nuovi, fermato sul pari dal Cagliari. Vittorie interne per Olimpus e F.lli Bari Reggio Emilia, che passano contro Castello e Aosta.

La squadra più in forma del Girone B è sicuramente la Feldi Eboli, che in 3 giorni ha ottenuto 6 punti contro Cisternino e Augusta, trovando la terza vittoria consecutiva, che proietta la squadra di Ronconi al quinto posto, a pochi punti dal podio. Terza piazza occupata dal Policoro, che rimonta in una partita siderale contro il Meta. Sotto 1-5, la squadra di Capurso rimedia con la tripletta decisiva di Osvaldo. De Cillis e Siviero, a meno di 50 secondi dalla fine, consegnano i 3 punti al Bisceglie nel match contro la Virtus Noicattaro. Pari (con doppietta di Cano) fra Sammichele e Barletta. Vittorie comode di Salinis e Real Dem, ai danni di Catania e Matera