Doppio Fernandinho e Fortino, tris del Napoli in casa del Polistena. Sabato c’è il Pescara

Doppio Fernandinho e Fortino, tris del Napoli in casa del Polistena. Sabato c’è il Pescara

Al Polivalente di Lazzaro è vittoria azzurra. Tre punti di cuore e di gruppo, senza capitan Perugino infortunato e con Hozjan non al top: di Fernandinho lo 0-1 nel primo tempo, poi Fortino e il 2-1 di Maluko per il Polistena. L’asso brasiliano numero 18 sigilla il punteggio sul 3-1 che vale i 20 punti e la quarta piazza in classifica insieme a Ciampino Aniene ed Olimpus Roma.

PRIMO TEMPO – La prima conclusione insidiosa è di Arcidiacone, Ganho poi si oppone in uscita a Maluko. Dall’altra parte Turmena impegna Martino, ed è proprio il 17 a servire con il contagiri Fernandinho per lo 0-1 al 6’. Reazione locale con la transizione di Creaco, poi doppio legno prima con Maluko e poi con Arcidiacone sul tap-in. Il tacco di Fortino a liberare la sassata di Grasso, palla deviata dall’estremo difensore di Rinaldi. È l’ultima emozione dei primi 20’.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa Martino è vigile sul pallonetto di Fernandinho, break di Maluko e montante di Arcidiacone. Sull’altro fronte è Arillo a scippare la sfera, il 18 brasiliano per Fortino e lo 0-2 partenopeo. Tre minuti ed il 19 del Polistena riduce il gap con il portiere di movimento (2-1 a 6’59”). Tiro centrale di Coelho, calabresi ancora col quinto uomo sul tentativo di Diogo. L’accelerazione bruciante del 7 portoghese conduce all’1-3 di Fernandinho che chiude i giochi a 17’08”. Il Napoli sale a quota 20 e sabato alle 18 a Cercola riceve il Pescara.