Dopo il B e D tocca agli altri gironi: la presentazione

07-01-2017
Dopo il B e D tocca agli altri gironi: la presentazione

Dopo il girone B e D, sceso in campo il 4 gennaio, domani tocca anche agli altri raggruppamenti. In Veneto, la Luparense può provvisoriamente accorciare il divario di cinque punti dalla Fenice Veneziamestre (che riposa), ma per farlo deve battere in casa il Miti Vicinalis.

Per assistere a uno scontro diretto bisogna arrivare fino in Toscana, dove si sfidano la terza e la prima della classe: il Città di Massa ospita la capolista Livorno, e tra le due litiganti a godere potrebbe essere la Poggibonsese, impegnata sul campo del Cus Pisa.

In Campania, la Feldi Eboli ha un’occasione ghiotta per allungare in classifica, complice il turno di riposo della Lollo Caffè Napoli, ma deve fare i conti con lo Stregoni Five Soccer.

In Puglia occhi puntati su Futsal Bisceglie-Futsal Barletta, con il Giovinazzo che va a giocare sul campo del Manfredonia e può allungare ulteriormente in classifica. Scontro diretto anche nell’altro girone pugliese (T): il Block Stem Cisternino parte nettamente favorito in casa del Real Five Carovigno.

In Calabria, la Polisportiva Futura va in casa della Farmacia Centrale Paola e punta a diminuire il gap dal Cataforio (fermo ai box). Chiusura con la Sicilia, dove i riflettori sono accesi sul big match Meta-Lubrisol Futsal Regalbuto: in palio c’è il primo posto in classifica.