Domenica a tutta Under 19: il programma gare, la presentazione

20-03-2021
Domenica a tutta Under 19: il programma gare, la presentazione

Sarà una domenica piena di partite per il campionato Under 19 maschile. Andiamo a affrontare, girone per girone, le gare in programma.

La quinta giornata del Girone A si apre con Top Five-Atletico Taurianese – entrambe a quota 0 finalmente muoveranno la loro classifica – mentre sull’altro campo attesa per Val D’Lans-L84: la capolista fa visita alla seconda della classe. Spettatore l’Aosta, che osserva il turno di riposo.

Nel Girone B, anch’esso alla quinta è partidazo: Orange-Fossano sfida al vertice fra due squadre a punteggio pieno farà capire di più sui rapporti di forza del gruppo. Derby ligure fra CDM e Tigullio nell’altro incontro. Riposa il Città Giardino Marassi.

Siamo all’ottava giornata, invece, nel Girone C. Il Lecco, che guida a 18 punti, ospita il Pavia fanalino di coda. Milano-Pagnano e Morbegno-Sportseam sono gli altri due incontri di giornata. Stop per riposo, invece, per il San Carlo Sport, secondo della classe assieme al Pagnano.

Nel Girone D è il Villorba a fare corsa di testa: la squadra veneta riceve l’Alatamarca nell’interessante derby trevigiano. Il Giorgione proverà a farsi trovare pronto ospitando il Canottieri Belluno nella sfida di medio-alta classifica. Chiude il turno Miti Vicinalis-Monticano.

Quinto turno per il Girone E, il più combattuto dei raggruppamenti del nord: Cornedo, Arzignano e Carrè Chiuppano sono in testa tutte a 9 punti, ma è un terzetto che rischia di “saltare” visto lo scontro diretto Cornedo-Chiuppano. Proverà a sfruttare il tutto l’Arzignano, atteso dalla trasferta in casa dell’Hellas Verona. Chiude Pressa-Cuore e Avanzi.

Rinviata Syn Bios Petrarca-Luparense, nel Girone F due soli match in programma per la 5a giornata: la capolista Antenore Padova fa visita all’Acras Murazze, mentre la Fenice Veneziamestre affronta il Padova.

Un rinvio anche nel Girone G, con Pordenone-Maccan Prata che non si disputerà. La quinta giornata si sviluppa sul campo del Marco Polo, che attende i Bissuola e su quello dell’Udine City, che attende il Manzano.

Passano al Girone H, grande sfida al vertice fra le dominatrici del gruppo: l’OR Reggio Emilia, primo a 12 punti, ospita il Futsal Cesena, secondo a 10. La terza in classifica, l’Aposa ha solo quattro punti – ma con una gara in meno – e proverà a recuperare terreno andando in casa del Sassuolo. Chiude la giornata X Martiri-San Marino Academy.

Spostandosi più sul terreno toscano, altra sfida di alto vertice, quella fra il Città di Massa e la Sangiovannese – prima contro seconda del Girone I. Occasione ghiotta per il Gisinti Pistoia, ospite del Futsal Pontedera. Sfida fra fanalini di coda, il derby Firenze-Prato.

Sulle rive adriatiche, invece, il Corinaldo – che guida il Girone L – fa visita al Pietralcroce, ultimo della classe. In trasferta anche l’Italservice Pesaro, seconda della classe, atteso dal Cagli. Infine, sfida di mezza classifica quella fra Rimini e Cus Ancona.

Restando in zona Marche, a Porto San Giorgio il Cobà proverà a fermare la corsa del Gubbio capolista: la squadra umbra guida il Girone M a punteggio pieno, con 5 lunghezze proprio sul Cobà e sul Recanati, a sua volta impegnato in casa contro il Futsal ASKL. Chiude lo scontro di bassa classifica fra Protenza Picena e Grottaccia.

Nel Girone N lo Sporting Hornets proverà, contro la Nordovest, a contenere gli assalti di Ternana e Lazio. La squadra umbra attende l’Olimpus Roma, mentre i biancocelesti affrontano i cugini del Real Fabrica.

L’History Roma 3Z, che sta dominando il Girone O con cinque punti di vantaggio sulla prima inseguitrice, ospita il Real Ciampino Academy, secondo della classe, nella 5a giornata. Sporting Club Marconi-Eur Massimo, derby di Roma sud e Ciampino-Aniene sono le altre due sfide in programma.

Fra il litorale e i castelli romani, il Girone P vede un terzetto al comando a 6 punti, formato da Roma, Cioli Ariccia e Todis Lido di Ostia (che però ha una giornata in più delle altre due). I giallorossi attendono la Forte Colleferro, mentre la Cioli ospita il Città di Anzio. Chiude Ostia-Pomezia.

Il quadrangolare sardo – Girone R – giocherà in date differenti: le gare della domenica scorsa, quelle rinviate del terzo turno, si giocheranno il 25 marzo con Mediterranea-Leonardo e il 31 dello stesso mese con Jasnagora-3600 GG. Poi si tornerà in campo l’undici aprile con la quarta giornata.

Passando al Girone S, riposa la capolista Junior Domitia e allora sarà il turno di Città di Chieti e Alma Salerno provare ad accorciare la classifica: le due squadre, però, si affronteranno questa domenica. Altro match in programma Sporting Venafro-La Fenice, entrambe all’ultimo posto senza punti all’attivo.

Il Girone T, il più equilibrato in assoluto, ha tutte e 5 le squadre racchiuse in tre punti. La capolista Itria ospita il Barletta, mentre Polignano-Sammichele ci farà capire quale fra le due squadre potrà ambire alle zone alte. Riposa il Futsal Noci.

Chiudiamo, come sempre con il Girone V, il triangolare siciliano che però questa domenica non gioca. Prossimo appuntamento in calendario il prossimo 6 aprile con Regalbuto-Meta Catania.