Domani gioca la #SerieAElite: la presentazione delle gare

08-10-2016
Domani gioca la #SerieAElite: la presentazione delle gare

Un’altra giornata all’insegna del grande futsal in rosa. Torna la Serie A Elite con match scoppiettanti che promettono spettacolo e tanti gol.

La Ternana, dopo il pari interno con il Futsal Breganze, è subito chiamata a rispondere. Giocherà, però, sul difficile campo del Pescara, che l’anno scorso ha strapazzato tutte le avversarie in Serie C e – anche se ha perso la prima gara della stagione – ha sempre una Marques in gran forma e vogliosa di segnare ancora. Il Falconara, dopo il pareggio raggiunto in extremis col Cagliari grazie al gol di Xhaxho, fa visita alla Kick Off Milano, che ha vinto con autorità al debutto stagionale sul campo della Thienese. La squadra di Riccardo Russo intende proseguire sulla stessa scia, per non rischiare di perdere il passo dell’Ichnusa Sinnai, l’altra squadra del Girone A che ha vinto la gara inaugurale. Le sarde si apprestano ad affrontare il Cagliari in un derby che l’altro giorno ha acceso i playoff scudetto. In quel caso vinse la squadra di Diego Podda, trascinata da una Taina Dos Santos Franciele strepitosa, ma che oggi veste la maglia della Ternana. La Thienese, invece, cerca risposte positive dalla trasferta col Breganze, dopo un avvio di campionato deficitario.

Il Girone B è giunto al suo terzo appuntamento. In questo turno riposa la Bellator Ferentum, maltrattata dall’Olimpus Roma una settimana fa (9-1 il punteggio). La squadra di D’Orto non intende fermarsi nemmeno in occasione di questo debutto interno con lo Stone Five Fasano, che dopo l’ottimo pareggio sul campo della Lazio è stato travolto dallo Statte. La squadra di Marzella guida con autorità il gruppo, ma l’ostacolo Montesilvano non è da poco. Dopo la sconfitta all’esordio, la squadra di Francesca Salvatore si è rialzata contro la Lazio e ora vuole scalare altre posizioni in classifica. Può farlo con una Amparo in forma smagliante. Il Locri, altra squadra a punteggio pieno, riceve la Woman Napoli, che ha riposato nel turno precedente e arrivava dal netto 4-1 sull’Arcadia VerySimple Bisceglie. Le pugliesi sono ancora a 0 punti e vanno sul campo di una Lazio arrabbiata, che si è assicurata la prestazioni di Rebe, ex bomber delle Lupe che migliora la qualità dell’organico a disposizione di Chilelli e Mannino.