Diop, quel “vecchio” ragazzino: “Bergamo, ora la strada è giusta”

Diop, quel “vecchio” ragazzino: “Bergamo, ora la strada è giusta”

Nonostante la carta d’identità segni come anno di nascita il 1997 Omar Diop è nel mondo del Futsal già da parecchio tempo e Sabato scorso ha fatto il suo debutto dal primo minuto in Serie B a difesa della porta del Bergamo nella vittoria contro il Futsal Monza:

Sabato abbiamo sicuramente sfoderato una prestazione molto unita collettivamente sia dal punto di vista tattico che mentale. Non abbiamo concesso molte occasioni ai nostri avversari, come invece succedeva nelle prime partite, e questa sicuramente è stata la chiave di volta per arrivare alla vittoria.

I tre punti conquistati però sono solo il primo mattone; siamo infatti consapevoli che la strada è ancora lunga e se vogliamo risollevarci in classifica dovremo dare continuità ai risultati nelle ultime due sfide del girone d’andata. La prossima contro il Lecco in particolare sarà molto ostica perché loro sono un gruppo giovane, ma al contempo rodato composto da individualità importanti, ma questo non ci spaventa perché siamo decisi a raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati.”

PB