Debutto in Coppa Italia. Chiereghin: “Il Giovinazzo mi incuriosisce”

Debutto in Coppa Italia. Chiereghin: “Il Giovinazzo mi incuriosisce”

Il Giovinazzo C5 è deciso ad aprire la corsa alla Final Eight con il piede giusto. Per questo Roberto Chiereghin ed i suoi giocatori, pur continuando l’intenso lavoro di preparazione all’avvio del torneo di serie B, guardano già con attenzione al primo turno della Coppa Italia che, mercoledì 3 ottobre alle ore 20.00, li porterà sull’inedito rettangolo del Volare Polignano per una sfida tutta da seguire.

CHIEREGHIN – «Questa gara – spiega l’allenatore – ci può far capire quello che sarà il nostro campionato». I padroni di casa sono reduci dalla sconfitta (2-0) sul campo del Futsal Capurso nel primo turno del triangolare 24: «Alle difficoltà fisiche di quella che, per noi, sarà la prima gara ufficiale – continua Chiereghin – si aggiungeranno anche le difficoltà legate al nostro percorso, contraddistinto da molte defezioni da parte di alcuni miei giocatori. Purtroppo, solo da ieri abbiamo ripreso a lavorare a ranghi quasi completi». Per quel che riguarda la rosa, l’unico assente sarà Piscitelli, indisponibile: «È una gara che ci incuriosisce molto perché – conclude – dobbiamo cercare di capire cosa vogliamo da questa stagione sportiva ormai alle porte».

Nicola Miccione
Ufficio Stampa G.S. Giovinazzo Calcio a 5