Cus Molise, Pietrarca: zampata vincente. L’Under 19 doma l’Antonio Padovani

Cus Molise, Pietrarca: zampata vincente. L’Under 19 doma l’Antonio Padovani

Finisce 8-7 per il Circolo La Nebbia Cus Molise la gara under 19 in casa dell’Antonio Padovani Futsal. Una sfida ricca di emozioni con gli ospiti che sono stati sempre al comando delle operazioni con uno-due reti di vantaggio Il primo tempo si è chiuso 4-3 in favore del Cln Cus Molise e nella ripresa la sfida è proseguita sulla falsariga dei primi 20’. Nel finale, a 16” dal termine, l’Antonio Padovani Futsal pareggia il conto sul 7-7. La gara sembra destinata a chiudersi in parità ma a 4” dalla fine ci pensa il classe 2002 Pietrarca a piazzare la zampata vincente, quella dell’8-7 per la formazione di Antonio Di Stefano. E’ il gol che fa scorrere in maniera definitiva i titoli di coda sul confronto.

DI STEFANO Raggiante, al termine del match, il tecnico dei molisani Di Stefano. “E’ stata una partita dalle mille emozioni e combattuta su ogni pallone – spiega il trainer del Circolo la Nebbia Cus Molise – siamo stati bravi a non mollare anche dopo aver subito il pareggio. Ci abbiamo creduto fino alla fine e abbiamo portato a casa una vittoria meritata e importante. Un plauso a tutti i ragazzi con una menzione particolare al classe 2004 Patullo che ha fatto il suo esordio con questa maglia”. Mercoledì si torna in campo per il primo di due turni infrasettimanali. Al Palaunimol arriva il Chieti calcio a 5 con fischio d’inizio alle ore 18.