Cus Molise da applausi: poker di Barichello, i biancorossi sbancano Chieti

Cus Molise da applausi: poker di Barichello, i biancorossi sbancano Chieti

È un Cln Cus Molise da sballo. La formazione di Marco Sanginario tira fuori la partita perfetta e nonostante le assenze, gonfia il petto, mostra i muscoli e sbanca Chieti con una prova sopra le righe. Con questo successo il Cln Cus Molise supera in classifica il Faventia (sconfitto dal Buldog) e il Cus Ancona (costretto al pari dalla Vis Gubbio) e si insedia al terzo posto, a due punti dalla seconda piazza occupata dal Chieti.

IL MATCH Per i molisani era alla vigilia una gara difficile vista la seconda posizione in classifica dei teatini e la loro qualità ma capitan Di Stefano e compagni hanno messo subito le cose in chiaro con un approccio alla gara impeccabile e una precisione nelle giocate da vera big del raggruppamento. E il risultato del primo tempo è stata una logica conseguenza di quanto prodotto dai ragazzi di Sanginario.  La doppietta di Barichello, i gol di Verlengia e Di Stefano, indirizzano la partita sulla strada di Campobasso. Il Chieti, dal canto suo, messo in seria difficoltà dagli avversari, quando si fa vedere in area molisana sbatte su un super Roman bravo ad evitare la capitolazione. Nella seconda frazione di gioco i padroni di casa accorciano subito le distanze con Dambrosio  ma i ragazzi di Sanginario sono bravi ad amministrare il vantaggio e con ficcanti ripartenze arrotondano il punteggio. In gol vanno per il Circolo La Nebbia Cus Molise Campanella e altre due volte Barichello. Il brasiliano si porta così a casa il pallone.

SANGINARIO “Abbiamo espugnato un campo difficilissimo e siamo felicissimi di aver portato a casa questi tre punti – sottolinea al termine del match il trainer molisano Sanginario – merito ai miei ragazzi che hanno compiuto una grande impresa con una prestazione maiuscola e con un primo tempo favoloso. Ottima prova da parte di Verlengia che è stato letale con le sue ripartenze ma i complimenti vanno a tutto il gruppo per quanto ha fatto vedere. Ci godiamo questo sabato ma siamo già con la testa al grande evento della Final Eight che ci vedrà protagonisti al Palaunimol venerdì”.

 

CITTÀ DI CHIETI-CLN CUS MOLISE 1-7 (0-4 p.t.)

Città di Chieti: L. Cornacchia, Di Pietro, Dambrosio, F. Cornacchia, Corregiari, Ciommi, Speranza, Canale, Santacroce, Vinicius, D’Elisa, Trusgnach. All. Valente

Cln Cus Molise: Roman, Madonna, Di Stefano, Cioccia, A. Pietrangelo, Drini, Everton, Verlengia, Barichello, Campanella, P. Silvaroli. All. Sanginario

Arbitri: Moro di Latina e Calenzo di Formia. Cronometrista: Di Nicola di Pescara

Marcatori: Barichello (2), Verlengia, Di Stefano pt; Dambrosio, Campanella, Barichello (2) st