Live Match

Cus Molise a suon di gol. Battuta 7-4 l’Isernia in amichevole

Cus Molise a suon di gol. Battuta 7-4 l’Isernia in amichevole

CUS MOLISE          7

FUTSAL ISERNIA 4

Cus Molise: D’Alauro, Pietrunti, Joao Alonso, Perez, Di Stefano, Zilembo, Caddeo, Montanaro, Passarelli, Cioccia. All. Sanginario.

Futsal Isernia: Petrocelli, Santilli, Di Tore, M. Di Tore, Tortora, Antenucci, Polidoro, Serlenga, Mancini, D’Alberto, Laurelli, Angelone, Montano, Fasano. All. De Lisio.

Marcatori: Mancini, Joao Alonso, Perez pt; Caddeo, D’Alberto (2), Montanaro, Di Stefano, Joao Alonso, Mancini, Passarelli.

 

CAMPOBASSO. Va al Cus Molise calcio a 5 il test amichevole contro la Futsal Isernia (formazione che milita nel torneo di serie C1 regionale). La sfida, andata in scena al Palaunimol è stata utile ai due allenatori in vista dei primi impegni ufficiali del nuovo anno che vedranno la squadra di Sanginario impegnata a Canosa il 7 gennaio per la prima giornata del girone di ritorno del campionato cadetto e quella di Nicola De Lisio che nel giorno dell’Epifania dovrà affrontare il Bonefro nella finale regionale della coppa Italia. Il test ha visto gli ospiti partire meglio e andare in vantaggio con Mancini. Il Cus, incassato il colpo, è riuscito prima del riposo a pareggiare con Joao Alonso e poi a mettere la freccia con Perez, bravo a pescare l’angolino. In mezzo diverse azioni interessanti come il diagonale di Polidoro terminato di poco al lato e la gran conclusione di Cioccia parata dal portiere dell’Isernia. E’ toccato poi a Laurelli esaltare i riflessi di D’Alauro e sull’altro fronte è Montanaro a concludere nello specchio della porta con parata dell’estremo difensore pentro. Si va così al riposo con i padroni di casa avanti 2-1.

Nella ripresa la gara regala maggiori emozioni e diverse reti. Si parte con il gol del 3-1 firmato da Caddeo. L’Isernia sfiora la marcatura con Serlenga che sciupa a due passi da Pietrunti. La rete ospite arriva poco dopo per merito di D’Alberto che intercetta una palla sulla rimessa laterale battuta dal Cus e fa secco il portiere di casa. Montanaro (conclusione volante su assist di Di Stefano) e lo stesso capitano portano i padroni di casa sul 5-2. Ci pensa poi Joao Alonso dalla distanza a firmare il 6-2. Nel finale di partita  la Futsal Isernia ha uno scatto d’orgoglio. D’Alberto e Mancini accorciano le distanze prima del definitivo timbro di Passarelli che fissa il risultato sul 7-4.