Corrado Borussia Policoro di scena al PalaErcole: le ragazze di Cafarella ospitano il Cus Cosenza

Corrado Borussia Policoro di scena al PalaErcole: le ragazze di Cafarella ospitano il Cus Cosenza

Ventunesima giornata nel campionato nazionale di serie A femminile di futsal e Corrado Borussia Policoro che se la vedrà con la Cus Cosenza domenica pomeriggio alle ore 16 presso il Palaercole della città jonica.

Per le ragazze policoresi l’ultima opportunità di avvicinarsi alla penultima posizione, occupata proprio dalle cosentine con sei lunghezze di vantaggio, e tentare di non chiudere come fanalino di coda del girone C.

Per le ragazze allenate da mister Antonio Cafarella l’obbligo di ottenere un risultato positivo e offrire una buona prestazione per trovare quella crescita di gioco e intesa affinchè possano arrivare alla gara playout con una maggiore convinzione nei propri mezzi.

Purtroppo le biancorosse lucane, dopo aver perso Valentina Matone, devono fare a meno anche di Letizia Mazzola, infortunatasi nella trasferta siciliana di domenica scorsa. Tra i pali ci andrà Delia Salfi.

Rosanna Sisto, vicepresidente, coordinatrice del gruppo e pivot della squadra, nei giorni scorsi sul suo profilo facebook ha suonato la carica, invitando tutto il gruppo a non mollare e cercare questa salvezza con tutte le forze a disposizione:”credo che abbiamo le possibilità di poterci salvare, è lo stesso gruppo che ha ottenuto questa serie A, con qualche innesto importante, vogliamo tenercela stretta. Nelle ultime settimane abbiamo comunque fatto dei passi avanti sul piano del gioco espresso in campo, ho voluto dare la carica a tutte perchè penso che sia soprattutto una questione mentale e perchè penso che continuandoci ad allenare e mettendoci serietà ed impegno possiamo raggiungere l’obiettivo. Speriamo di ottenere i tre punti domenica, sarebbe un’iniezione di fiducia importante per il proseguo del campionato”.

Le convocate da mister Antonio Cafarella sono: Federica Gentile, Raquel Nunes, Roberta Bergamotta, Ilaria Caruso, Desirèe Albano, Giusy Scarcia, Bruna Oliveira, Rosanna Sisto, Delia Salfi.

La gara sarà diretta dai signori Vincenzo Tafuri e Gianfranco Marangi della sezione di Brindisi, cronometrista Margherita Perrucci della sezione di Matera.