Coppa Italia Regionale femminile: New Cap, Grifo Perugia e Spartak avanti

27-02-2020
Coppa Italia Regionale femminile: New Cap, Grifo Perugia e Spartak avanti

Primi verdetti nel turno inaugurale della fase nazionale della Coppa Italia Regionale femminile, conquistata nella scorsa stagione dal Francavilla: New Cap e Grifo Perugia bissano i successi dell’andata contro Monreale e CUS Molise negli accoppiamenti A e D dell’Area Sud, volando al secondo turno. Avanzano anche Orione Avezzano e Spartak: le abruzzesi battono l’Ama Matera e chiudono a punteggio pieno il triangolare B, alle campane, forti del 7-4 del primo confronto, basta il pari sul campo del Real Terracina per superare l’accoppiamento C. Rinviate, invece, a causa dell’emergenza sanitaria le gare dell’Area Nord Italgirls Breganze-Futsal Pistoia e Bagnolo-Pero.

 

COPPA ITALIA REGIONALE FEMMINILE 
FASE NAZIONALE – PRIMO TURNO

TRIANGOLARE AREA NORD

A) SAN MICHELE-CUS CAGLIARI 4-3, CUS CAGLIARI-SPEZIA 11/03, SPEZIA-SAN MICHELE 18/03
Classifica: SAN MICHELE 3 punti, SPEZIA e CUS CAGLIARI 0

ACCOPPIAMENTI AREA NORD – RITORNO

B) ITALGIRLS BREGANZE-FUTSAL PISTOIA rinv. (and. 2-2)
C)
UNTERLAND DAMEN-TOP FIVE (rinv.)
D) BAGNOLO-PERO rinv. (3-1)

TRIANGOLARE AREA SUD

B) CATAFORIO-AMA MATERA 3-3, ORIONE AVEZZANO-CATAFORIO 3-1, AMA MATERA-ORIONE AVEZZANO 2-7
Classifica: ORIONE AVEZZANO 6 punti, CATAFORIO e AMA MATERA 1

ACCOPPIAMENTI AREA SUD – RITORNO

A) NEW CAP-MONREALE 4-2 (and. 9-1)
C) REAL TERRACINA-SPARTAK 4-4 (3-7)
D) CLN CUS MOLISE-GRIFO PERUGIA 2-4 (1-11)