Coppa della Divisione, Saints dentro: fuori 12 di A2. Tutte le qualificate

Coppa della Divisione, Saints dentro: fuori 12 di A2. Tutte le qualificate

Il primo turno della terza edizione della Coppa della Divisione non riserva sorprese per le squadre di Serie A. I campioni in carica del Real Rieti ne fanno sette al PalaCus di Viterbo, eliminando i cadetti del Carbognano. Va addirittura in doppia cifra l’Italservice Pesaro, finalista nella passata stagione e fresco di successo in Supercoppa. Va male invece a 11 formazioni di A2: Fenice, Buldog, Tombesi, Sammichele, Barletta, Cioli Feros, Cus Molise e Magic Crati Bisignano, ma anche Villorba, Bisceglie, Cefalù e Milano abbandonano prematuramente la competizione che mette a confronto tutte le formazioni del futsal nazionale, a prescindere dalla categoria. Che rischio per il Città di Asti, fermato sul 2-2 dalla Domus Bresso: gli Oranje la spuntano soltanto ai tiri di rigore. Molto più semplice il blitz di un Ciampino Anni Nuovi in salute, che trova conferme a Colleferro a una settimana dall’inizio del campionato di A2.

COPPA DELLA DIVISIONE
TURNO PRELIMINARE – GARA UNICA

1) ORANGE FUTSAL ASTI-DOMUS BRESSO 3-8 d.t.s.
2) BERGAMO LA TORRE-CORNEDO 2-6
3) CAVEZZO-APOSA 5-3 d.t.s.
4) LASTRIGIANA-ATHLETIC 4-0
5) FUTSAL ATESINA-OLYMPIA ROVERETO 2-3 d.t.s.
6) ATLETICO NERVESA-ARZIGNANO TEAM 12-13 d.t.r.
7) PALMANOVA-UDINE CITY 4-7
8) GROTTACCIA-CAGLI 2-1
9) FREE TIME L’AQUILA-REAL DEM 7-5
10) POLISPORTIVA TORREMAGGIORE-SPORTING VENAFRO 1-3
11) DIAZ BISCEGLIE-PLAYLED CANOSA 3-2
12) OLYMPIQUE OSTUNI-FUTSAL CAPURSO 6-4 d.t.r.
13) CARBOGNANO-CTS GRAFICA 3-1
14) REAL TERRACINA-VELLETRI 15-12 d.t.s.
15) JASNAGORA-MONASTIR KOSMOTO 0-3
16) LEONI ACERRA-SIPREMIX LIMATOLA 3-6
17) SAN GERARDO POTENZA-REAL TEAM MATERA 7-2
18) CITTÀ DI COSENZA-ECOSISTEM LAMEZIA SOCCER 5-3
19) BOVALINO-POLISPORTIVA FUTURA 7-3
20) PRO NISSA-GEAR SPORT 8-3
21) AGRIPLUS MASCALUCIA-SIAC MESSINA 9-7 d.t.s.

PRIMO TURNO – GARA UNICA
GRUPPO A
CORNEDO-KAOS MANTOVA 3-10
CAVEZZO-VIDEOTON CREMA 6-0
LECCO-CORNAREDO 1-0
SAINTS PAGNANO
-MILANO 4-2
DOMUS BRESSO-CITTÀ DI ASTI 3-5 d.t.r.
ELLEDÌ CARMAGNOLA-L84 2-5
RHIBO FOSSANO-AOSTA 0-3
LASTRIGIANA-CDM FUTSAL GENOVA 4-5

GRUPPO B
ARZIGNANO TEAM-REAL ARZIGNANO 2-3
OLYMPIA ROVERETO-BUBI MERANO 2-5
SPORTING ALTAMARCA-FUTSAL VILLORBA 7-4
CANOTTIERI BELLUNO-CARRÈ CHIUPPANO 4-6
SEDICO-OLIMPIA REGIUM REGGIO EMILIA 4-5
PORDENONE-FENICE VENEZIAMESTRE 3-1
UDINE CITY-MACCAN PRATA 4-0
MITI VICINALIS-CAME DOSSON 3-5

GRUPPO C
CAMPELLO MOTORS CDM-ITALIAN PETRARCA PADOVA 1-8
SANT’AGATA-IMOLESE 1-8
PRO PATRIA SAN FELICE-CITTÀ DI MASSA 2-6
BAGNOLO-CS GISINTI PISTOIA 5-7
FAVENTIA
-BULDOG LUCREZIA 1-0
CORINALDO-TORFIT CASTELFIDARDO 2-4
GROTTACCIA-FUTSAL COBÀ 0-8
FUTSAL CESENA-ITALSERVICE PESARO 1-16

GRUPPO D
SPORTING VENAFRO-ACQUAESAPONE UNIGROSS 0-7
ETA BETA
-TOMBESI ORTONA 5-3 d.t.s.
GIOVINAZZO-SIM MANFREDONIA 2-4
FUTSAL ASKL-CUS ANCONA 0-4
DIAZ BISCEGLIE-ATLETICO CASSANO 0-3
OLYMPIQUE OSTUNI
-SAMMICHELE 11-1
AQUILE MOLFETTA-BARLETTA 6-1
FREE TIME L’AQUILA-COLORMAX PESCARA 3-6

GRUPPO E
CARBOGNANO-REAL RIETI 1-7
VIS GUBBIO-ITALPOL 2-8
ATLANTE GROSSETO-LAZIO 2-3
PRATO-ROMA C5 2-4
TENUTE PICCINI POGGIBONSESE-ACTIVE NETWORK 4-7
MATTAGNANESE
-SANGIOVANNESE 3-2
SPORTING JUVENIA-OLIMPUS ROMA 4-5
REAL TERRACINA-CYBERTEL ANIENE 2-8

GRUPPO F
FORTITUDO FUTSAL POMEZIA-TODIS LIDO DI OSTIA 3-4
UNITED APRILIA-MIRAFIN 5-6
FUTSAL FUTBOL CAGLIARI-OSSI SAN BARTOLOMEO 7-1
SAN PAOLO CAGLIARI-LEONARDO 2-5
MONASTIR KOSMOTO-CITTÀ DI SESTU 1-2
HISTORY ROMA 3Z
-CIOLI FEROS 4-2 d.t.s.
FORTE COLLEFERRO-CIAMPINO ANNI NUOVI 1-5
SIPREMIX LIMATOLA-LYNX LATINA 1-4

GIRONE G
FUTSAL PARETE-SANDRO ABATE 0-5
JUNIOR DOMITIA-FUTSAL FUORIGROTTA 1-8
TARANTO
-FUTSAL BISCEGLIE 6-0
ORSA VIGGIANO-VIRTUS RUTIGLIANO 4-6
FUTURA MATERA-RASULO EDILIZIA BERNALDA 3-6
CHAMINADE
-CLN CUS MOLISE 3-1
SAN GERARDO POTENZA-REAL SAN GIUSEPPE 0-9
ALMA SALERNO-FELDI EBOLI 0-7

GRUPPO H
CITTÀ DI COSENZA-SIGNOR PRESTITO CMB 1-9
FUTSAL POLISTENA
-MAGIC CRATI BISIGNANO 3-2
BOVALINO-REAL ROGIT 7-12
AGRIPLUS MASCALUCIA
-CATAFORIO 5-3
REGALBUTO
-REAL CEFALÙ 3-2
PRO NISSA
-AKRAGAS 7-3
ARCOBALENO ISPICA-ASSOPORTO MELILLI 3-4
MASCALUCIA-META CATANIA BRICOCITY 0-12