Coppa della Divisione, la Meta batte ai rigori il Maritime Augusta e si qualifica ai quarti

Coppa della Divisione, la Meta batte ai rigori il Maritime Augusta e si qualifica ai quarti

Sarà la Meta Catania Bricocity a sfidare la Came Dosson nei quarti di finale di Coppa della Divisione. Nel Monday Night del Palajonio, nel derby siciliano, la squadra di Salvo Samperi supera ai rigori il Maritime Augusta capolista della Serie A planetwin365 e si qualifica.

Quella tra la formazione di Tiago Polido e gli etnei è una partita splendida (che ironia della sorte andrà in scena anche venerdì in campionato, a campi invertiti, in diretta su Sportitalia). A passare in vantaggio sono gli ospiti, a metà primo tempo, con Alex, ma prima dell’intervallo i padroni di casa riportano in equilibrio l’incontro grazie a Lipe Follador.

Nella ripresa la Maritime Augusta perfeziona la rimonta grazie a Simi, a segno sugli sviluppi di una punizione, e da qui parte una girandola di emozioni, in pochissimi secondi. Alex riesce ancora a pareggiare, poi Mancuso fa impazzire il Palajonio concretizzando una transizione dopo un pallone recuperato. Ma non è finita, perché con una correzione sul secondo palo Amoedo realizza il 3-3: quattro reti, nello spazio di 85 secondi.

Si va ai supplementari ma il pareggio non si schioda, così sono necessari i rigori per risolvere la sfida. Entrano i due portieri “di scorta”, Davide Putano e Sebastiano Tornatore: Crema colpisce il legno, la Meta segna tutti e tre i rigori – il tiro dal dischetto decisivo è di “Jack” Azzoni – e passa il turno.


COPPA DELLA DIVISIONE – OTTAVI DI FINALE
LUNEDI’ 19 NOVEMBRE 2018 

MARITIME AUGUSTA-META CATANIA BRICOCITY 4-6 d.t.r. (3-3 s.t., 1-1 p.t.)
MARITIME AUGUSTA:
Dalcin, Cabreuva, Zanchetta, Fortino, Caio, Follador, Spampinato, Mancuso, Simi, Crema, Pedrinho, Putano. All. Polido

META CATANIA BRICOCITY: Thiago Perez, Alex, Tres, C. Musumeci, Espindola, Messina, Ernani, Amoedo, Azzoni, Dalcin, L. Musumeci, Tornatore. All. Samperi

MARCATORI: 10’02” p.t. Alex (MC), 17’03” Follador (MA), 12’50” s.t. Simi (MA), 13’10” Alex (MC), 14’12” Mancuso (MA), 14’55” Amoedo (MC)

AMMONITI: Crema (MA), Espindola (MC)

SEQUENZA RIGORI: C.Musumeci (MC) gol, Crema (MA) palo, Tres (MC) gol, Fortino (MA) gol, Azzoni (MC) gol

ARBITRI: Carmelo Alfano (Palermo), Fabio Rocco De Pasquale (Marsala) CRONO: Bartolomeo Burletti (Ragusa)