Conversano, niente blitz in casa del Molfetta: finisce 2-1 per le padrone di casa

Conversano, niente blitz in casa del Molfetta: finisce 2-1 per le padrone di casa

Seconda sconfitta in campionato per l’Asd Conversano Calcio a 5 Femminile che nella seconda giornata del campionato di Serie A2 si arrende sul campo del Futsal Molfetta al termine di una gara tutto sommato equilibrata ed avvincente. Non basta, dunque, la rete di capitan Tonia Di Turi per allungare la striscia di risultati utili dopo la bella prova di domenica scorsa in Coppa Italia contro il Noci ed il successo di due settimane fa con il Futsal Nuceria: le rossoblu restano ferme a quota 7 punti in classifica, frutto di due vittorie ed un pareggio.

LA GARA – Nel Conversano lo starting five è composto da Adone, Trotta, Barile, Di Turi e Corriero, mentre il tecnico di casa Iessi risponde con Liuzzo, Monaco, Mazzuoccolo, Castro e Mezzatesta. Inizio di studio da parte delle due formazioni che, nei primissimi minuti di gioco, assumono un atteggiamento guardingo in attesa della prima “mossa” avversaria. Le occasioni da rete, così, scarseggiano anche se le ospiti in completa tenuta verde ci provano prima dalla distanza con Ilaria Trotta e poi con una conclusione di Rossella Barile dopo un bello scambio con Corriero. Con il trascorrere del cronometro, però, anche le padrone di casa cominciano a tessere la propria tela fino a costruire, al minuto numero 14, una splendida azione a ridosso del limite dell’area rossoblu tramutata in rete dalla conclusione di destro di Mezzatesta. Pochi minuti più tardi è ancora il Molfetta ad andare vicinissima al gol in rapidissima successione con la solita numero 9, chiusa da Adone in uscita, e con Castro, fermata dalla traversa sugli sviluppi di un calcio da fermo. Nelle battute finali del primo tempo c’è spazio per un’altra ghiotta occasione fallita da Castro il cui tentativo fuori misura da pochi passi legittima il parziale di 1-0 in favore del Molfetta con cui si va al riposo. Nella ripresa il Conversano prova ad alzare il baricentro e con Corriero tenta subito di rendersi pericoloso senza troppa fortuna. Il match è molto equilibrato con le squadre che cercano di farsi vedere e creare scompiglio dalle parti delle difese avversarie. Intorno a metà frazione l’asticella delle emozioni si alza vertiginosamente complice la rete del raddoppio molfettese firmata da Castro e la pronta risposta di capitan Di Turi con un missile terra-aria su punizione. A questo punto le ospiti vanno a caccia del pareggio, ma un’ottima Liuzzo nega la gioia del gol ad una Isabel Pugliese ben servita da Barbara Corriero. Nel finale mister Berardi si gioca la carta del portiere di movimento Di Turi che prende il posto di Adone e che, dalla distanza, cerca, senza risultati, la doppietta personale. Di fatto è l’ultima occasione della partita, una partita che si conclude con il risultato di 2-1 per il Molfetta e che costringe il Conversano a non muovere la propria classifica. Per le rossoblu prossimo impegno in programma domenica prossima contro il Woman Futsal Club.