Colpaccio Under 21; ok anche gli Allievi

Colpaccio Under 21; ok anche gli Allievi

Spettacolo, futsal di ottima qualità, ma soprattutto prospettiva allo stato puro. Il match tra Maritime e Meta C5 valevole per il campionato Under 21 è stato entusiasmante fino all’ultimo ma soprattutto combattuto pallone su pallone. Ecco perché il successo della Meta C5 vittoriosa per 5-7 assume un valore importantissimo per i ragazzi talentuosi di coach Giuffrida.
Una gara sempre in bilico, ma portata a casa con grande qualità e serenità dai puntesi. Nel primo tempo grande partenza della Maritime che sorprendeva la Meta C5 rifilando un uno-due che poteva anche spezzare le gambe a qualsiasi formazione. Invece i ragazzi terribili di Giuffrida hanno serrato le righe, alzando al massimo l’attenzione e sono tornati sotto grazie ad i gol di Musumeci prima e Nicolosi dopo che regalavano il 2-2. Il vantaggio di Toledo per i puntesi era solo logica conseguenza di un dominio sfociato dopo l’abile partenza dei padroni di casa.
La Maritime non ci stava però e da squadra tosta tornava sotto prima mettendo dentro il 3-3 per poi riportarsi in vantaggio.
Il colpo di Sciacca prezioso nel bucare il portiere avversario dava nuovo ossigeno ai ragazzi di Giuffrida che qualche minuto dopo con La Rosa si riportavano in vantaggio. Sul 4-5 in favore della Meta C5 ecco il tocco vincente di Toledo che dava il massico scarto ai puntesi.
La Maritime pressava e cercava di tornare sotto: trovava la rete del 5-6 ma sul massimo sforzo per raggiungere il pareggio subiva il colpo del k.o. grazie alla sgroppata e rete di Nicolosi che chiudeva i giochi di una partita bellissima tra due squadre molto forti, ma che ha visto la Meta C5 continuare con questa vittoria una striscia positiva di successi salita a tre gare consecutive.

ALLIEVI Ancora una vittoria, ancora dominando l’avversario. La formazione Allievi della Meta C5 firma il secondo successo stagionale stavolta ai danni del Mascalucia C5. Gara senza storia e messa sui binari del successo fin da subito dai ragazzi puntesi guidati come al solito da coach Giuffrida con la super visione del collaboratore dell’area tecnica Seby Scandurra.
In evidenza ancora una volta Lo Cicero autore di una tripletta con gol di pregevole fattura, ma è stata tutta la formazione della Meta C5 ha dominare campo con personalità e saggezza tattica portando a casa una vittoria netta per 2-15.
Oltre alla tripletta di Lo Cicero, registriamo il double per Balsamo e Zappalà, mentre sono andati in gol con una rete a testa Musumeci, Maccarrone, Tomarchio, Ferrante e Balsamo.

Attilio Scuderi
Ufficio stampa Meta C5