Live Match

CMB Matera, le iniziative per il Natale 2020: si parte domenica 13 dicembre

CMB Matera, le iniziative per il Natale 2020: si parte domenica 13 dicembre

La società del CMB Matera, club materano che milita nel campionato di Serie A di calcio a 5, omaggia la città e i tifosi con un albero di Natale allestito in piazza San Francesco e sarà inaugurato domenica 13 dicembre alle ore 19:00.

L’iniziativa nasce con l’auspicio di riaccendere in tutti i cittadini la speranza di tornare presto a vivere la vita quotidiana nella sua pienezza. L’albero del CMB vuole trasmettere un segnale di speranza e di vicinanza alla città: “Vogliamo condividere un messaggio di tenacia, guardando in avanti perché siamo convinti che torneremo presto ad esultare e ad abbracciarci per le nostre gesta sportive, portando in alto il nome della nostra città”. Il ruolo del CMB nella città oltre che sportivo è anche sociale, così come quello di tutte le associazioni sportive che si impegnano con mille sacrifici e difficoltà a portare avanti le proprie discipline.

Abbiamo voluto condividere il momento dell’inaugurazione con tutti loro, invitando ogni singolo rappresentante delle associazioni sportive materane all’evento di domenica 13 dicembre, per creare un momento di incoraggiamento reciproco. Nel rispetto del distanziamento sociale e delle misure di sicurezza, ci potrà essere – nostro malgrado – un solo rappresentante per ogni società.

Questo comunicato vuole essere anche un invito a tutte quelle società sportive a cui per mera dimenticanza o ritardo l’invito formale potrebbe non essere stato recapitato.

L’albero sarà illuminato per la prima volta domenica 13 dicembre 2020 alle ore 19:00 alla presenza del Sindaco della città di Matera Domenico Bennardi, del Presidente del club Rocco Auletta, la squadra, lo staff tecnico e dirigenziale e gli imprenditori che hanno reso possibile l’iniziativa. La società, grazie alla disponibilità di alcune aziende locali partners del CMB, regalerà anche pasta prodotta in alcuni stabilimenti di Matera e mascherine chirurgiche certificate prodotte sempre nel territorio materano. Tutto il materiale sarà donato alla Caritas e alle parrocchie locali, da sempre in prima linea, che si occuperanno della distribuzione. Onorare i colori biancazzurri rappresenta una grande responsabilità, anche sociale. Nel corso degli anni, il club ha sempre sostenuto iniziative di beneficenza dedicate allo sport come lo spirito di squadra, il senso di appartenenza e l’amicizia. Lo sport ha la capacità di educare, aggregare, affianca tutti i giovani investendo sulle loro potenzialità e alimenta i loro sogni.