Cln Cus Molise verso la Coppa Italia: uno sguardo alle magnifiche otto

Cln Cus Molise verso la Coppa Italia: uno sguardo alle magnifiche otto

L’appuntamento con la storia ci sarà a Campobasso, nello splendido scenario del PalaUniMol. Le magnifiche otto si contenderanno la Coppa Italia nella manifestazione organizzata dal Cln Cus Molise e ospitata dal Cus Molise. A Campobasso l’8, 9 e 10 marzo ci sarà l’appuntamento con il grande futsal, tre giorni di gare, emozioni e spettacolo che scriveranno una pagina importante dello sport cittadino e non solo a conferma del fatto che, una regione, seppur piccola come la nostra, sa regalare momenti speciali. Momenti che resteranno sicuramente nella mente e nei cuori dei protagonisti e degli appassionati di futsal in generale. A Campobasso ci sarà il meglio del calcio a 5 di Serie B con i padroni di casa del Cln Cus Molise, capofila di una kermesse di altissimo livello, tecnico e qualitativo. Dal girone A arriverà al PalaUniMol l’Aosta calcio a 5, attualmente quarta in classifica con 25 punti all’attivo, frutto di sette vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte. Sabato scorso gli aostani, che al momento vantano la miglior difesa del raggruppamento con trentasette reti al passivo, hanno battuto 5-0 il Lecco tenendo immacolata la porta

Dal girone B scenderà in campo sul parquet di viale Manzoni l’Imolese. La formazione guidata in panchina dal mister Alberto Carobbi, ha fino ad ora stupito tutti ed è in testa al campionato con 40 punti in cassaforte con percorso netto fatto di tredici vittorie e un pareggio con ottanta gol fatti e appena ventiquattro subiti. Un ruolino di marcia fino ad ora eccellente per la formazione rossoblù che seppur squadra giovanissima, sta ottenendo risultati di spessore assoluto. Miglior attacco e miglior difesa del campionato dopo il successo per 5-3 sul Mestre nell’ultimo turno. 

Nel gruppo C fari puntati per questa Final Eight sul Città di Massa, secondo in classifica con 29 punti, a dieci dalla vetta occupata dall’Olimpia Regium Reggio Emilia. Un cammino, quello del Massa fatto di nove vittorie, due pareggi e tre sconfitte. Settantuno i gol fatti e cinquanta quelli subiti. Nel gruppo D militano i padroni di casa del Circolo La Nebbia Cus Molise, società organizzatrice dell’evento. I ragazzi di Sanginario sono stati fino ad ora autori di una stagione fantastica con l’attuale terzo posto in solitaria a quota 25 punti, miglior difesa del raggruppamento (38 gol incassati) e una qualificazione alla Final Eight che profuma di storia. Capitan Di Stefano e compagni hanno voglia di continuare a stupire e cercheranno di allungare il più possibile la serie di risultati positivi. 

A contendersi la Coppa Italia ci sarà anche un’altra capolista, l’Italpol, prima nel gruppo E del torneo cadetto. Gli uomini di Fabrizio Ranieri hanno inanellato fino ad ora dodici vittorie, un pareggio (contro il Futsal Cagliari 2-2) e una sconfitta. Anche per i laziali a parlare sono i numeri: novanta sono i gol fatti e ventitré quelli subiti. 37 i punti messi insieme, uno solo in meno dell’Active Network che alla quarta giornata ha battuto 3-2 a domicilio l’attuale capolista).

Nel gruppo F il Real San Giuseppe è attuale vicecapolista con 32 puti alle spalle della leader Futsal Fuorigrotta che ne ha messi insieme 40. La formazione di Centonze ha totalizzato dieci vittorie (sabato scorso ha battuto 5-0 il Futsal Capurso) due pareggi e due sconfitte e si presenterà sicuramente a Campobasso con il chiaro intento di ben figurare.

Dal girone G arriverà nel capoluogo di regione il Be Board Ruvo, quarto in classifica con 27 punti frutto di nove vittorie e cinque ko. Zero sono i pareggi collezionati dai pugliesi in campionato fino a questo momento. Nelle file del Ruvo milita anche Iglesias, ex di turno Iglesias. 

Infine dal girone H salirà in Molise l’Assoporto Melilli leader indiscussa del gruppo con 40 punti. Tredici le vittorie collezionate dai siciliani e un solo pareggio. Percorso eccellente, dunque, per gli uomini guidati in panchina da Stefano Bosco, alla loro prima storica qualificazione in Final Eight.