Live Match

Cln Cus Molise, un altro stop: blitz Cassano nel recupero del PalaUnimol

Cln Cus Molise, un altro stop: blitz Cassano nel recupero del PalaUnimol

Cade in casa il Circolo La Nebbia Cus Molise che nel recupero della settima giornata non riesce a invertire la rotta e lascia i tre punti all’Atletico Cassano. La squadra di Marco Sanginario ci ha messo come sempre il cuore ma non è bastato al cospetto di un avversario esperto che ha capitalizzato al meglio tutte le occasioni avute.

Ci prova subito la squadra di casa con una conclusione di Turek deviata in corner. La risposta pugliese è in una combinazione Perri-Alemao tiro deviato in corner. Dalla battuta dell’angolo Perri trova lo spazio e il tempo giusti per fare 0-1 Atletico Cassano. Il Cln Cus Molise non ci sta e si affida a Debetio, Di Benedetto devia di piede. Ancora padroni di casa sul pezzo con un tocco sotto di Triglia, la difesa pugliese salva sulla linea. La formazione di Sanginario prova ad alzare i giri del motore, Barichello assiste Turek che in scivolata non trova lo specchio. L’Atletico Cassano quando affonda è assai pericoloso e sul diagonale di Cutrignelli Roman si salva con l’aiuto della traversa. La formazione di Chiereghin commette il quinto fallo quando mancano 2’57” ma il Cus non ne approfitta. Nel finale di frazione sulla conclusione di Cutrignelli è bravo Roman a deviare in angolo. 

Nella ripresa i locali partono fortissimo. Barichello inventa, Di Lisio prima e Triglia poi non riescono a trovare la palla a due passi da Di Benedetto. La formazione di casa prova ancora l’assalto con Di Lisio, palla deviata. Stessa sorte tocca poi a Turek, con Di Benedetto protagonista a deviare in corner. Nel momento migliore la formazione di Sanginario incassa lo 0-2. Azione personale di Cutrignelli a sinistra e diagonale imparabile per Roman. I pugliesi sfiorano il tris con una combinazione tra Alemao e Perri, conclusione deviata in corner. Sull’altro fronte è Turek a provarci al volo ma Di Benedetto devia. A 5’52” mister Sanginario opta per il portiere di movimento mandando in campo Debetio. E proprio con l’uomo in più in mezzo al campo i padroni di casa accorciano le distanze con Paschoal. Tiro dalla distanza che Di Benedetto deve raccogliere in fondo al sacco. La gioia del gol dura poco però perché il Cassano si porta sul 3-1. E’ Alemao a trovare il tempo e lo spazio giusto per battere ancora Roman. Nel finale a nulla servono gli assalti del Circolo La Nebbia Cus Molise che deve ammainare bandiera bianca. Sabato arriva il Castelfidardo e l’obiettivo è quello di tornare al successo. 

 

CLN CUS MOLISE-ATLETICO CASSANO 1-3 (0-1 p.t.)

Cln Cus Molise: Roman, Pietrarca, Turek, Di Stefano, Lombardi, Paschoal, Valletta, Debetio, Triglia, Di Lisio, Barichello, Badodi. All. Sanginario.

Cassano: Di Benedetto, Muca, Rella, Caio Junior, Lorusso, Ector Lana, Cutrignelli, Perri, D’Ambrosio, Pellecchia, Alemao, Moraes. All. Chiereghin.
Arbitri: Moscone di L’Aquila e Malandra di Avezzano. Crono: Capaldi di Isernia.

Marcatori: Perri pt; Cutrignelli, Paschoal, Alemao st.

Note: ammoniti Di Stefano, Debetio.