Cln Cus Molise: l’Under 19 combatte, ma cede alla distanza. Tris Lausdomini

Cln Cus Molise: l’Under 19 combatte, ma cede alla distanza. Tris Lausdomini

Lotta su ogni pallone ma è costretta alla resa la selezione Under 19 del Cln Cus Molise che cede i tre punti al Lausdomini al termine di una sfida che ha visto i ragazzi di Di Stefano rimanere sempre attaccati alla partita. Non è però bastata la voglia per tornare a fare punti.

IL MATCH – Dopo qualche minuto di studio i campani passano in vantaggio. Azione sulla destra di Imparato che mette palla al centro dove Melluso si fa trovare pronto all’appuntamento con la sfera e realizza lo 0-1. Il Cln Cus Molise non ci sta, Verlengia suona la carica ma la sua conclusione viene deviata. Ancora locali pericolosi con un lancio in profondità per Petraroia, Mazzei arriva prima del calciatore molisano e salva. L’1-1 si materializza poco più tardi quando lo stesso Petraroia va in pressione sul portiere del Lausdomini costringendolo a rinviare in maniera imprecisa, la sfera termina sui piedi di Sabir Badr che gonfia la rete per l’1-1. Il Lausdomini impiega poco per assorbire il colpo. Melluso chiama al grande intervento Silvaroli e poi Imparato colpisce dalla distanza per l’1-2 che chiude la prima frazione di gioco.  Nella ripresa il Cln Cus Molise trova il nuovo pareggio con un tiro di Verlengia deviato in rete dal capitano dei campani Imparato. Anche in questo caso la gioia del gol dura poco per la formazione di Antonio Di Stefano. Imparato si fa perdonare l’autorete andando a realizzare il nuovo sorpasso Lausdomini con un tiro di precisione chirurgica sul quale Silvaroli non può nulla. Incassato il colpo i padroni di casa vanno subito vicini al 3-3 con una botta di Verlengia che si stampa all’incrocio dei pali. Sull’altro fronte è Sannino ad inquadrare lo specchio, Silvaroli c’è e devia. Il Cln Cus Molise vuole il pareggio e Petraroia non riesce in mischia a deviare nello specchio. Il Lausdomini si difende con ordine e riesce a portare a casa la vittoria.

CLN CUS MOLISE-LAUSDOMINI 2-3 (1-2 primo tempo)

Cln Cus Molise: L. Silvaroli, Perrella, Verlengia, A. Pietrangelo, Lucarelli, Drini, Sabir Badr, Galuppo, P. Silvaroli, Petraroia. All. Di Stefano.

Lausdomini: Mazzei, D’Avanzo, Mautone, Cassettino, Di Mauro, Ferreri, Imparato, Melluso, Sannino. All. Gargiulo. 

Arbitro: Marchetti di Lanciano. Cronometrista: Luca Vasile di Isernia.

Marcatori: Melluso, Sabir Badr, Imparato pt; Imparato (aut), Imparato st.

Note: ammoniti Verlengia e P. Silvaroli.