Live Match

Ciampino-Orte e Real Dem-Policoro, odore di Final Eight: la 12ª giornata

09-12-2016
Ciampino-Orte e Real Dem-Policoro, odore di Final Eight: la 12ª giornata

Un meraviglioso sabato di Serie A2 è alle porte. A due giornate dalla fine del girone d’andata, molte squadre lottano per la qualificazione in Final Eight.

La sfida contro i F.lli Bari Reggio Emilia può rappresentare un altro match non proibitivo per l’Italservice Pesarofano (che ha appena compiuto 10 anni), che sta dominando il Girone A con 9 vittorie in 11 gare.

L’Arzignano del vice capocannoniere Amoroso farà visita al Castello, che è lontano 10 punti dalla zona playout ed è in netta crisi di risultati. L’altro testa-coda della giornata è rappresentato dal match fra Milano e Capitolina Marconi, con i laziali che hanno ottenuto una sola vittoria in campionato. Il nuovo Prato di Suso Rey fa visita all’Olimpus Roma, in calo nelle ultime uscite e più vicina alla zona playout che alle parti nobili della classifica. Promette spettacolo la sfida fra Ciampino Anni Nuovi e B&A Sport Orte. Due squadre che si sono affrontate parecchie volte negli ultimi anni e che ora coltivano il sogno di arrivare nella Final Eight di Coppa Italia. Provano a dare continuità ai risultati Bubi Alperia Merano e Atlante Grosseto. I toscani del bomber Keko arrivano dallo strepitoso successo ai danni del Milano. I veneti, invece, hanno appena perso contro i F.lli Bari. Buona occasione per il Cagliari, che sfida l’Aosta, sconfitta in 10 gare su 11.

Il Cisternino vuole mantenere l’imbattibilità che dura dall’inizio della stagione. Non sarà facile contro la Meta, appena sconfitta a Barletta (dopo aver sprecato molto) ma vogliosa di riscatto. L’Augusta, che ha appena trionfato contro la Virtus Noicattaro, va in trasferta sul campo del Salinis, che prova a uscire dalla zona playout. Real Dem e Policoro si giocano tantissimo, in un match fondamentale per chiudere il girone d’andata fra le prime 4. Si affrontano grandi bomber, come Rogerio e Sampaio (capocannoniere del torneo dopo i tantissimi gol segnati al Matera). La Virtus Noicattaro vuole riscattare il brutto ko contro l’Augusta e ospita la Feldi Eboli, che giocherà l’ultimo match del suo girone d’andata. Catania e Sammichele devono uscire dalle sabbie mobili di una brutta classifica, mentre il Barletta prova a vincere ancora: affronta i giovani del Real Team Matera, con un Suarez in più. Lo spagnolo arriva dal Tenerife.

CLICCA QUI PER LE DESIGNAZIONI ARBITRALI