Ciampino ok contro il Prato, Cisternino super. Il punto della giornata

26-11-2016
Ciampino ok contro il Prato, Cisternino super. Il punto della giornata

Uno spettacolare #Saturdayfutsal in Serie A2. Gol a grappoli nel gruppo A, mentre nel girone B ha rubato l’occhio la sfida fra Cisternino e Augusta.

Prosegue la marcia dell’Italservice Pesarofano, che batte 7-4 la Capitolina Marconi (tripletta di Lamedica) e mantiene due punti di distacco sull’Arzignano nel Girone A. E senza Amoroso, sono Manzalli e Branchier a consegnare la vittoria alla formazione di Stefani contro i F.lli Bari Reggio Emilia. Un ottimo Milano (Fantecele apre e chiude le marcature) doma Sanna e l’attacco dell’Orte. Il Ciampino Anni Nuovi vince una partita fondamentale contro il Prato, agganciando i toscani in classifica. Doppietta della bandiera Terlizzi per la squadra laziale. Gran colpo del Bubi Merano, che con la “doppia doppia” di Beregula e Guerra mette lo stop all’Olimpus Roma. Inutile la tripletta di Barelli per l’Atlante Grosseto, che perde 6-4 a Cagliari. Doppietta di Piaz per i sardi. Successo che vale oro per l’Aosta, che segna 4 gol nel primo tempo al Castello e viene trascinata da Birochi Filho verso i primi 3 punti stagionali.

Match stupendo fra Cisternino e Augusta, con i pugliesi che vincono e salgono ancora in classifica. Vantaggi, rimonte, sorpassi, la doppietta di Soso e tanti capovolgimenti di fronte, in una gara che mette in risalto – ancora una volta – la forza del Cisternino, che non perde mai. Il Meta, invece, torna a sognare le vette del Girone B. Doppiette di Scheleski e Musumeci letali per l’Eboli, che perde in Sicilia. Goleada del Sammichele (tripletta di Caio) sul campo del Matera, mentre la Virtus Noicattaro (tripletta di Rotondo) batte il Cristian Barletta (mai sconfitto lo scorso anno in B), portandosi a un punto dalla zona playoff. Soffre ma vince il Bisceglie, sul campo dell’insidioso Catania. Doppietta del solito Sanchez, che sale a 17 reti in campionato. La solita doppietta di Sampaio, invece, non regala i 3 punti al Policoro contro il Salinis, che pareggia con Perri a 2′ dalla fine.