Ciampino Anni Nuovi, sono tre punti di platino: la squadra di Micheli vince a Merano

Ciampino Anni Nuovi, sono tre punti di platino: la squadra di Micheli vince a Merano

Vietato sbagliare nella ventunesima giornata di campionato per il Ciampino Anni Nuovi chiamato ad un appuntamento di rilievo in ottica salvezza. La squadra di Micheli, per il turno infrasettimanale, è ospite del Bubi Merano: i tre punti da conquistare sono fondamentali per avvicinarsi al raggiungimento dell’obiettivo stagionale. E il Ciampino Anni Nuovi fa una prova di cuore e intelligenza prendendosi la posta in palio con un netto 2-5.

Giannone, Lunardi, Mattarocci, Dall’Onder e Papù il quintetto iniziale del Ciampino Anni Nuovi; Vanin, Beregula, Trunzo, Mustafov R. e Sviercoski quello del Bubi Merano. L’approccio della formazione ciampinese si intuisce sin dalle battute iniziali: Papù al primo minuto apre una sequenza di occasioni che mostra lo spirito acceso e determinato del gruppo. Il Bubi Merano non è da meno e con Beregula, su punizione, colpisce il palo e poi con Sviercoski crea un’ottima opportunità. Il Ciampino Anni Nuovi non lascia spazi, De Vincenzo sfiora la rete ma a sbloccare la gara è Papù, su un preciso assist di Djelveh, per lo 0-1 a 9’47’’. Pressa la squadra ciampinese, difende bene il Bubi Merano. Il ritmo si alza, i ragazzi di Micheli sono pericolosi sotto porta ma il raddoppio arriva solo a 18’54’’: su tiro libero, Dall’Onder è fatale per Vanin ed è 0-2 sul quale si conclude la prima frazione.

Secondo tempo. Dopo 18’’ il Bubi Merano accorcia le distanze, 1-2 con Manzoni. Il Ciampino Anni Nuovi deve essere attento a respingere la manovra offensiva di una squadra che cerca il pareggio. Manzoni e Svierkoski impegnano Giannone il quale salva magistralmente il parziale. Non abbassa la guardia la squadra di Micheli che spinge, ancor di più, il piede sull’acceleratore: scambio tra Terlizzi e Dall’Onder in due episodi ma la sfera termina di poco al lato. A 4’15’’ Lunardi, su schema d’angolo, mette a segno l’1-3 con cui la sua squadra inizia a prendere il largo. Papù e Dall’Onder, poi Djelveh e di nuovo Papù per un Ciampino Anni Nuovi che vuole chiudere il match. Il Bubi Merano inserisce Sviercoski come portiere di movimento, a porta sguarnita Giannone ne approfitta per centrare la porta avversaria, il suo tiro lineare vale un prezioso 1-4, a 12’33’’. Il Ciampino Anni Nuovi continua nel suo gioco, il Bubi Merano non demorde e a 16’18’’ con Manzoni accorcia nuovamente per il 2-4. Al 18’ espulso Mustafov R., il Ciampino Anni Nuovi va sul dischetto per un rigore, De Vincenzo al tiro, 2-5 a 18’24’’. Non c’è più tempo per il Bubi Merano per recuperare, il Ciampino Anni Nuovi vince per 2-5.

Solido, compatto e pungente sotto porta, il Ciampino Anni Nuovi torna alla vittoria con cui sale a quota 31 punti in graduatoria. Il prossimo sabato al PalaTarquini (ore 15.00) arriverà la F.lli Bari Reggio Emilia per un’altra sfida fondamentale che si presenta sulla strada dei ciampinesi.

Bubi Alperia Merano – Ciampino Anni Nuovi C5 2-5

Bubi Alperia Merano: Vanin L., Mair, Manzoni, Mustafov E., Beregula, Trunzo, Mustafov R., Sviercoski, Romanelli, Mancin, Romanato, Guga. All. Vanin

Ciampino Anni Nuovi C5: Vailati, Lunardi, Terlizzi, Djelveh, De Vincenzo, Mattarocci, Dall’Onder, Papù, Lemma, Giannone, Dominici. All. Micheli

Marcatori: 9’47’’ Papù (CAN), 18’54’’ Dall’Onder (CAN) del p.t.; 18’’ Manzoni (BM), 4’15’’ Lunardi (CAN), 12’33 Giannone (CAN), 16’18’’ Manzoni (BM), 18’24’’ De Vincenzo (CAN) del s.t.

Direttori di gara:
Simonazzi di Reggio Emilia
Bertolo di Pordenone

Crono:
Nejjari di Rovereto

Elisa Miucci
Ufficio stampa A.S.D. Ciampino Anni Nuovi C5