Chiuppano esagerato: battuto ancora il Miti Vicinalis, poker di Buonanno

Vittoria casalinga per la Prima Squadra del Carrè Chiuppano Alto Vic. che bissa il successo dell’andata contro il Miti Vicinalis e si consolida al primo posto in classifica a quota 34 punti.

Il poker di Francesco Buonanno e i sigilli di Resner, Pedrinho, Quinellato, Rossi e Guzzonato portano a 112 i goal totali, con una media di otto goal a partita: grandi ragazzi, avanti tutta!

Carrè (VI) – Mister Ferraro, orfano di El Johari squalificato, schiera un quintetto iniziale formato da Pedrinho, Quinellato, Buonanno, Resner ed in porta capitan Josic, mister Peruzzetto risponde con Laino, Zannoni, El Hamoudi, Vecchione ed in porta Montefalcone. Il tabellone si smuove subito: al 1’35’’ infatti Francesco Buonanno ha la meglio sul portiere ex Acqua & Sapone e porta subito in vantaggio i suoi. Quinellato viene parato mentre Josic risponde presente ai tiri di Laino e Zannoni. La sfortuna mette lo zampino in entrambi i fronti: se il CCAV vede il proprio pallone danzare sulla linea di porta senza però entrarvi per un soffio, a dire di no al Miti Vicinalis ci pensa un doppio palo. La squadra di casa raddoppia il vantaggio grazie a Buonanno che, servito bene da Quinellato, sul secondo palo non sbaglia ma gli avversari rispondono subito con il goal al volo di Zecchinello. Bomber Pedrinho viene parato in due occasioni e la stessa sorte la subiscono i tiri di Vecchione e Zannoni. Buonanno è scatenato e, al 14’, sguscia via dalla difesa trevigiana e spedisce all’incrocio dei pali il goal del 3-1. Un minuto dopo il CCAV parte spedito in contropiede, Pedrinho mette in mezzo per Resner che sigla il 4-1. Sul finale, i tentativi di Zannoni e Laino non hanno seguito.

Ripresa – Il CCAV torna in campo con lo stesso quintetto iniziale del primo parziale, per il Miti Zecchinello sostituisce El Hamoudi. Quinellato prende il palo mentre Pedrinho, servito da Rossi, piazza sotto al sette il goal del 5-1. Tela approfitta di una disattenzione difensiva per siglare il secondo goal avversario ma la coppia Buonanno-Quinellato rimette le cose a posto: andando a segno anche oggi, il numero otto di origini brasiliane mantiene il record di aver segnato in tutte le partite disputate finora. Montefalcone da una parte e Josic dall’altra vengono tenuti impegnati da Buonanno, Resner, Laino e Zannoni ma a provare la gioia del goal è Andrea Rossi che, sebbene con i postumi di una brutta influenza, mette a segno il goal del 7-2 approfittando di un rimpallo. Pedrinho e Buonanno persistono nella fase difensiva, con quest’ultimo che firma il personale poker con un contropiede imprendibile. Nei minuti finali, il CCAV allunga ancora grazie al goal di Guzzonato che firma il tabellino appena entrato mentre il Miti Vicinalis con El Hamoudi e Laino attesta il risultato finale sul 9-4. Da segnalare gli esordi di Tonci Pijaca e Andrès Panarotto.

CARRÈ CHIUPPANO ALTO VIC – MITI VICINALIS 9-4 (p.t. 4-1)

CARRÈ CHIUPPANO ALTO VIC: Pedrinho, Quinellato, Josic, Buonanno, Resner, Rossi, Guzzonato, Ballardin, El Moursli, Panarotto, Fabinho, Pijaca. All. Ferraro.

MITI VICINALIS: Silvestrin, Zannoni, Vecchione, Toso, El Hamoudi, Laino, Imamovic, Tela, Cocchetto, Montefalcone, Zecchinello, Vidotto. All. Peruzzetto.

Reti: p.t. 1’35’’ Buonanno (CCAV), 7’12’’ Buonanno (CCAV), 8’06’’ Zecchinello (MV), 14’24’’ Buonanno (CCAV), 15’52’’ Resner (CCAV). S.t. 3’13’’ Pedrinho (CCAV), 4’18’’ Tela (MV), 4’53’’ Quinellato (CCAV), 11’30’’ Rossi (CCAV), 15’40’’ Buonanno (CCAV), 17’42’’ Guzzonato (CCAV), 18’21’’ El Hamoudi (MV), 19’23’’ Laino (MV).

Falli: p.t. 2-4. S.t. 5-3.

Ammoniti: Resner (CCAV), Fabinho (CCAV), Laino (MV).

Ufficio Stampa ASD Carrè Chiuppano Alto Vic.