Champions League: il Pesaro travolge 6-0 il Titograd e vola ai 16esimi

Champions League: il Pesaro travolge 6-0 il Titograd e vola ai 16esimi

L’Italservice Pesaro passa d’autorità sul campo del Titograd e si qualifica in scioltezza ai sedicesimi di UEFA Futsal Champions League, la massima competizione europea per club. Al Verde Complex di Podgorica, la squadra di Fulvio Colini travolge con un perentorio 6-0 la formazione del Montenegro, mandando a segno sei diversi giocatori.

Alla vigilia del Preliminary Round, il tecnico aveva chiesto ai suoi ragazzi una partita perfetta ed è stato accontentato. I “rossiniani” sono entrati concentratissimi sul parquet, ipotecando successo e qualificazione già nel primo tempo, chiuso avanti 4-0. Dopo meno di due minuti è arrivato il vantaggio di Marcelinho, poi ci hanno pensato De Oliveira, Borruto e Canal a mettere la vittoria al sicuro.

Nella ripresa, Fortini – a segno dopo dodici secondi – e Honorio hanno dato al risultato una dimensione tennistica. L’attesa, ora, è tutta per il sorteggio di Nyon, dove mercoledì 9 dicembre la squadra di Colini conoscerà la sua prossima avversaria.

Visti i pesanti condizionamenti dettati dalla situazione sanitaria, l’edizione di quest’anno si gioca in gare singole a eliminazione diretta, che porteranno a una Final Eight in sede unica (da stabilire), formula attraverso la quale sarà assegnato il trofeo. I sedicesimi si giocheranno dal 12 al 17 gennaio; gli accoppiamenti degli ottavi, (in calendario dal 16 al 21 febbraio), saranno invece stabiliti il 20 gennaio.

TITOGRAD-ITALSERVICE PESARO 0-6 (0-4 p.t.)
TITOGRAD: Despotović, Efovic, Milicic, Adzic, Obradović
, Drašković, Perošević, Spasojević, Nikolic, Barović, Vidaković, Pejovic, Sekulić. All. Milašević

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Fortini, Honorio, Canal, Marcelinho, Ciappici, D’Ambrosio, Tonidandel, Salas, Borruto, Taborda, Cuzzolino, De Oliveira, Guennounna. All. Colini

MARCATORI: 1’58’’ p.t. Marcelinho, 8’02’’ De Oliveira, 12’43’’ Borruto, 14’46’’ Canal, 00’12’’ s.t. Fortini, 7’41’’ Honorio

AMMONITI: Efovic (T)

ARBITRI: Bogdan Valentin Hanceariuc (Romania), Liviu Dumitru Chita (Romania), Vladimir Sakovic (Montenegro) CRONO: Drazen Vukcevic (Montenegro)

UEFA FUTSAL CHAMPIONS LEAGUE 2020-21
TURNO PRELIMINARE (gara unica)

Vytis (Lituania)-Hammarby (Svezia) 3-1
Gentofte (Danimarca)-Leo (Armenia) partita annullata
Record Bielsko-Biała (Polonia)-Swansea University (Galles) 6-0
Accs (Francia)-Stella Rossa Belgrado (Serbia) 7-3
Pristina (Kosovo)-Tirana (Albania) 3-0
Omonia (Cipro)-PYF Saltires (Scozia) partita annullata
Charleroi (Belgio)-Lynx (Gibilterra) 13-1
Petro-w (Lettonia)-Lučenec (Slovacchia) 3-4 dts
Kherson (Ucraina)-Rosario (Irlanda del Nord) 28-1
Tbilisi State University (Georgia)-Berettyóújfalu (Ungheria) 3-4
AEK Atene (Grecia)-Araz (Azerbaigian) 7-6 dtr
Viten Orsha (Bielorussia)-Cherno More (Bulgaria) 7-0
Allstars (Austria)- Luxol St.Andrews (Malta) 2-6
Utleira (Norvegia)-Hovocubo (Olanda) 0-11
Hohenstein Ernstthal (Germania)-Piyalepaşa (Turchia) 6-2
Encamp (Andorra)-FC Salines (Bosnia-Erzegovina) 3-10
Titograd (Montenegro)-Italservice Pesaro (Italia) 0-6
Chrudim (Repubblica Ceca)-Akaa (Finlandia) 2-1
MNK Olmissum (Croazia)-Viimsi (Estonia) 9-1
United Galati (Romania)-Dolphins Ashdod (Israele) 1-0
Differdange (Lussemburgo)-Londra Helvecia (Inghilterra) 6-0
Shkupi (Macedonia)-Blue Magic Dublino (Irlanda) 3-0

in neretto le qualificate

Qualificate di diritto ai sedicesimi
Barcellona (Spagna, squadra detentrice), Inter (Spagna), Sporting Lisbona (Portogallo), Kairat Almaty (Kazakistan), Benfica (Portogallo), KPRF (Russia), TTG-Ugra (Russia), Aktobe (Kazakistan), Dobovec (Slovenia)

Calendario
Turno preliminare: 24–29 novembre (Sorteggio: 27 ottobre)
Sedicesimi: 12–17 gennaio (Sorteggio: 9 dicembre)
Ottavi: 16–21 febbraio (Sorteggio: data da confermare)
Final Eight (quarti di finale, semifinali, finale): aprile/maggio, date da confermare