Catania alla ricerca dell’impresa: domani la sfida contro l’Avis Policoro

Catania alla ricerca dell’impresa: domani la sfida contro l’Avis Policoro

Dodici punti di distanza in classifica sono tanti, ma i numeri, certe volte, contano poco. Dopo la vittoria contro Sammichele il Catania Calcio a 5 ha cominciato una nuova stagione, e non solo per i tre punti conquistati. Anche per questo è prematuro e poco rispettoso parlare di partita scontata o di partita già persa. Catania contro Policoro giocherà e la partita, come tutte del resto, comincerà dal risultato di 0 a 0. Il resto lo dirà il campo. Catania arriva all’ultima trasferta del 2016 dopo una settimana di lavoro serena, perché vincere, è risaputo, è sempre piacevole e fa sempre bene. Il mercato ha cambiato la fisionomia della squadra: sono andati via Fumes e Buscemi, ma, verosimilmente, potranno esserci novità, se è vero che Catania aspetta ancora alcuni giocatori che si allenano con i compagni dall’inizio della stagione, fermi per questioni prettamente burocratiche. Qualcosa, però, sta cambiando anche in questo senso.

“Una partita difficile, come tutte del resto. – ha detto Marcelo Lombardi –Anche domani, però, affronteremo una squadra costruita per vincere il campionato. Noi abbiamo preparato bene questa partita, speriamo di fare una buona partita, superiore a quella vinta sabato scorso che non mi ha entusiasmato dal punto di vista del gioco. Speriamo nell’impresa, in modo da fare un bel regalo di Natale ai nostri tifosi. Noi dobbiamo fare punti, non importa come, ma dobbiamo fare punti: con la cattiveria e mettendo in campo quello che prepariamo durante la settimana”.