Catamerò brilla, il Perugia si sblocca: blitz a Bologna contro il Sassoleone

Catamerò brilla, il Perugia si sblocca: blitz a Bologna contro il Sassoleone

Perugia Futsal corsaro a Bologna: una partita emozionante contro il Sassoleone permette alle ragazze del Perugia Futsal di trovare i primi tre punti stagionali. Primo tempo vivace con un goal dietro l’altro. Il tabellino viene inaugurato da Chiara Donati al minuto 1’33, che conclude in porta dopo la grande azione centrale di Colucci, che prima recupera palla e poi scarica all’indietro per la compagna. Poco dopo la squadra di casa trova il pareggio su una disattenzione difensiva delle perugine: il pallone all’interno dell’area carambola addosso a Roose e va in porta. L’1-2 viene siglato da Catamerò che con un tiro da distanza siderale, batte il portiere avversario. I ritmi restano alti, con azioni di entrambe le compagini, ma con il Perugia Futsal che tiene sempre il boccino del gioco. Il goal del 1-3 è di Haruyama che piomba come un falco sul pallone messo in mezzo da Colucci e lo butta in rete. Qualche disattenzione difensiva di troppo consente al Sassoleone di mettere a segno il secondo goal con Antonecchia; è Conti che sigla il 2-4, dopo aver intelligentemente e rapidamente riconquistato palla. Il doppio vantaggio dura poco, fino a quando Giovannini accorcia le distanze. Si conclude un primo tempo con continui cambi di fronte e due squadre che si affrontano a viso aperto, regalando un match divertente. Nel secondo tempo il Perugia Futsal dilaga: dopo il momentaneo pareggio di Antonecchia, la partita si tinge di biancorosso. Gli ingranaggi perfettamente oleati iniziano a lavorare, tutte le ragazze danno il massimo riportando il match sui giusti binari: quattro goal si vanno ad aggiungere ai quattro già segnati nel primo tempo.

Concentrazione e consapevolezza delle proprie possibilità sono le qualità emerse in questa seconda partita di campionato. Menzione particolare per Giorgia Catamerò, partita da nove in pagella. Mister Abati rinnova la sua fiducia in tutta la squadra sfruttando al meglio tutti i cambi disponibili: esordio in campionato per Lombardelli, Tosi e Goracci, che non hanno tradito le aspettative e hanno disputato un match di alti livelli. Le biancorosse tornano in Umbria con tre preziosi punti in tasca, con maggiore consapevolezza nelle proprie possibilità e tanta voglia di fare bene: vittoria che dà coraggio, ma che non deve distrarre le ragazze dal prossimo obiettivo. Appuntamento a domenica prossima contro il Decima Sport Camp a San Giovanni in Persiceto.