Live Match

Carrè Chiuppano, il saluto di Carlos Quinellato: “Tre anni meravigliosi”

Carrè Chiuppano, il saluto di Carlos Quinellato: “Tre anni meravigliosi”

Il Carrè Chiuppano comunica che il giocatore Carlos Henrique Quinellato non farà parte della prima squadra biancoazzurra nella stagione sportiva 2020-2021. Nato a Niteroi (Brasile) nel 1987, Carlos ha sempre avuto un rapporto speciale con il CC, fatto di partenze e ritorni sempre vincenti. Nella stagione 2008/2009 il pivot verdeoro ha fatto parte per la prima volta del roster biancoazzurro il quale, vincendo i playoff di serie C, ha avuto accesso alla serie B per la prima volta.  Nella stagione 2016/2017, al suo ritorno, ha contribuito in modo fondamentale alla risalita in serie A2 del CC mentre è storia recentissima l’accesso alla Serie A dopo il congelamento delle classifiche. Nel suo passato ci sono anche New Team Gorizia, Atletico Belvedere e Came Dosson, dove ha vinto sia la Coppa Italia che il campionato di A2. 

“Ho giocato tre anni qui a Carrè e sono stati tre anni di vittorie, penso che siano pochi i giocatori che possono inserire nel curriculum tali emozioni – commenta Carlos – Vorrei ringraziare i tifosi che ho conosciuto quando sono arrivato qui a 19 anni, quelli che ho conosciuto nell’anno della B e anche i nuovi che ho avuto il piacere di conoscere quest’anno. Sono stati tre anni diversi e meravigliosi, che porterò sempre nel mio cuore. Di solito, quando vinco, non continuo mai nella stessa squadra, cambio sempre perché cerco sempre nuovi obiettivi e nuovi stimoli ma sarò sempre un tifoso della squadra, non cambieranno mai i miei sentimenti verso il Carrè”. Sono più di 150 i goal realizzati in maglia biancoazzurra: saluta nuovamente il CC un giocatore prolifico, generoso e dedito alla sua passione più grande. La società intende ringraziare Carlos per tutti gli anni che ha trascorso con noi, per il suo carattere solare, per il suo attaccamento ai nostri colori, per la sua costante voglia di mettercela tutta. In bocca al lupo per il proseguimento della tua carriera Carlos!