Carrè Chiuppano bloccato dal Canottieri Belluno: finisce 2-2

Finisce 2-2 il match tra Carrè Chiuppano AV e Canottieri Belluno. 1-1 il risultato alla fine del primo tempo grazie al goal di Francesco Buonanno, a cui si aggiungerà nel secondo la rete di Carlos Quinellato, a segno in tutte le partite disputate.

Con la contemporanea vittoria del Villorba sul Manzano, la distanza tra le due compagini è ora di solamente due punti: decisive saranno dunque le ultime due giornate di campionato che decreteranno se a salire direttamente in A2 sarà la squadra biancoazzurra o quella gialloblù.

Carrè (VI) – Mister Ferraro, orfano di Resner e Pedrinho, schiera un quintetto iniziale formato da Quinellato, Fabinho, Rossi, El Johari ed in porta capitan Josic, mister Bortolini risponde con Reolon, Scerbo, Dal Farra, Orsi ed in porta Zampieri. Tocca a Quinellato battere il calcio d’inizio, a El Johari e Fabinho invece il compito di chiamare subito al lavoro Zampieri. Quinellato sfiora il goal in più occasioni mentre sul versante opposto sono Dal Farra e Reolon a tenere impegnato Josic. Per vedere il tabellone sbloccarsi bisognerà attendere il 10’13’’ quando Francesco Buonanno e la sua perseveranza hanno la meglio su Zampieri e portano la squadra biancoazzurra in vantaggio. La risposta del Belluno non si fa certo attendere, un minuto dopo infatti Brancher insacca il goal del pareggio, riportando in equilibrio il match. Fabinho e El Johari vengono parati, mentre Orsi prende il palo: squadre al riposo sul 1-1.

Ripresa – Il Carrè Chiuppano AV schiera lo stesso quintetto iniziale di inizio match, il Belluno schiera invece Boaretto, Reolon, Dal Farra, Brancher e Del Prete in porta. Rossi viene parato di piede mentre Fabinho ed El Johari tentano l’allungo. Josic risponde presente sui tiri di Scerbo e Reolon, allo stesso modo Del Prete dice no a Rossi, Fabinho e Quinellato. Il match scorre senza marcature, con i ragazzi biancoazzurri che sprecano troppo e non trovano la via del goal. Quando sembra che il match si debba concludere senza ulteriori scossoni, Carlos Quinellato tira fuori dal cilindro un goal spettacolare dalla fascia riportando in vantaggio i suoi quando manca 1’22’’. Il Belluno però, a caccia di punti salvezza, inserisce il portiere di movimento e quando mancano ventidue secondi al termine infila il 2-2 con Dal Farra. Sul finale Fabinho viene parato e il CCAV si deve dunque accontentare di un solo punto.

Sabato prossimo, eccezionalmente alle ore 16.00, il Carrè Chiuppano AV giocherà nuovamente in casa contro il Cornedo: servirà una grande prestazione, forza ragazzi!

CARRÈ CHIUPPANO ALTO VIC – CANOTTIERI BELLUNO 2-2 (p.t. 1-1)

CARRÈ CHIUPPANO ALTO VIC: Ballardin, Boulahjar, Rossi, El Moursli, Guzzonato, El Johari, Quinellato, Fabinho, Josic, Buonanno, Panarotto. All. Ferraro.

CANOTTIERI BELLUNO: Zampieri, Brancher, Melame, Savi, Reolon, Orsi, Dal Farra, Boso, Zago, Boaretto, Del Prete, Scerbo. All. Bortolini.

RETI: p.t. 10’13’’ Buonanno (CCAV), 11’02’’ Brancher (B). S.t. 18’38’’ Quinellato (CCAV), 19’38’’ Dal Farra (B).

FALLI: P.t. 2-3. S.t. 5-3.

AMMONITI: Zago (Belluno), Scerbo (Belluno), Fabinho (CCCAV), Quinellato (CCAV).

Ufficio Stampa ASD Carrè Chiuppano AV