Carmagnola, pausa di riflessione. Giuliano: “Basta regalare tempi agli avversari”

Carmagnola, pausa di riflessione. Giuliano: “Basta regalare tempi agli avversari”
Dal glorioso “Pala San Quirico” di Asti (parquet che laureò Campioni d’Italia 2015-2016 “gli arancioni”, dopo i calci di rigore contro Rieti in gara 4), l’Elledì MyGlass Carmagnola torna con un 4-4.  Al cospetto dell’Avis di Isola d’Asti, sabato 24 novembre è maturato un rocambolesco pareggio, arrivato nell’ultimo spicchio di gara.
LA PARTITA – Zamburlin; Bussetti, Lahaye, Oanea, Pereira, il quintetto di partenza scelto da mister Giuliano. Secondo minuto e astigiani in vantaggio grazie al sinistro di Parauda; al sesto c’è il pareggio del neo-entrato Tyshcheko (sul parquet con Minchillo): sinistro potente e angolato del laterale ucraino e 1-1. Oanea e ancora Tyshchenko pericolosi dalle parti di Susanna, poi la squadra di mister Sergio Tabbia passa ancora: Camisola la mette sotto l’incrocio dopo un tacco di Rasero, 2-1 al 9′. Poco dopo, Stefanato salva sulla linea una punizione del solito Pereira; Oanea, invece, conclude a lato di pochissimo dopo un’azione da manuale del futsal. I gialloneri continuano a pressare, Lahaye va vicino al gol del pareggio ma, al 18′, Parauda sigla il 3-1 grazie ad un calcio di punizione. Quinto minuto del secondo tempo e capitan Oanea trova il prezioso 3-2 con un colpo secco e preciso. Rovesciata di Bussetti al 7′, Susanna è miracoloso nel respingere il pallone; al minuto 9 il pareggio carmagnolese: punizione magistrale di Pereira sotto il “sette” e 3-3. Finta di Adrian Oanea e tunnel a Susanna per lo splendido 4-3 e la doppietta personale, al 11′. L’Isola, però, pareggia con Parauda, abile a insacca una ribattuta al minuto 16. Elledì MyGlass in campo con il portiere di movimento (Tyshchenko) e a pochi istanti dalla sirena finale, Pereira chiama Susanna al tuffo in angolo, dopo una sassata delle sue. Gialloneri sempre terzi in classifica, con 13 punti all’attivo.
GIULIANO – “Non possiamo regalare un tempo agli avversari, siamo stati molli nell’approccio alla partita e questo non va assolutamente bene. La reazione è stata buona, però una volta in vantaggio non dovevamo prendere il pareggio. Peccato perchè lasciamo due punti per strada, dobbiamo affrontare tutte le squadre con la stessa intensità. Bisogna crescere e lavorare su questo aspetto” è il commento di coach Francesco Giuliano.
Si tornerà in campo sabato 8 dicembre: al palasport di Caramagna Piemonte, l’Elledi MyGlass Carmagnola ospiterà il Bergamo (ore 16). Le immagini salienti di Avis Isola-Elledì MyGlass Carmagnola, riprese e montaggio di Gian Paolo Suppa: www.youtube.com/watch?v=C1vfdBGu0Lw
 
Tutte le foto di Avis Isola-Elledì MyGlass Carmagnola, scattate da Andrea Lusso: www.facebook.com/media/set/?set=a.2175783175767568&type=1&l=b2ab029d2e