Carica Urbani: Arzignano a caccia di punti in casa del Castello

Carica Urbani: Arzignano a caccia di punti in casa del Castello
Secondo testa coda per i ragazzi di mister Stefani che domani pomeriggio saranno di scena in casa del Castello ultimo della classe nella penultima giornata del girone di andata. Sfida sicuramente alla portata dei biancorossi contro una formazione reduce dal ko di Orte che ha portato con se oltre che alla sconfitta anche perdite importanti. In settimana infatti sono stati squalificati tre giocatori e l’allenatore Miramari che si accomoderà in tribuna assieme a Lopez Escobar, Miglioranza e Straface. Tripla assenza per la matricola bolognese che farà di tutto per mettere in cascina punti pesanti contro una big del torneo che a sua volta non deve commettere passi falsi per arrivare allo scontro diretto per il primato col PesaroFano di sabato prossimo in scia a due punti di distacco. A parlare in casa arzignanese è il numero 12 Loris Urbani, sempre protagonista in questo girone di andata con ottime prestazione e parate importantissime: “Affrontare le ultime in classifica non è mai facile – spiega il portiere biancorosso – anche sabato scorso con la Capitolina abbiamo avuto difficoltà, non solo per il viaggio lungo ma anche perchè abbiamo trovato un’avversaria ostica che correva molto e che ha creato tanto. Domani ce la vediamo con un Castello ultimo che deve per forza fare punti, assolutamente vietato sottovalutarli per non commettere l’errore di perdere una gara sicuramente alla nostra portata”.
Come sta la squadra in vista della trasferta bolognese?
“Arriviamo con qualche acciacco che ci sta tutto dopo un girone di andata intenso con partite maschie, ma tutti i miei compagni sono certo faranno di tutto per essere in campo a disposizione del mister. Ci arriviamo comunque carichi mentalmente dopo aver raggiunto il primo obiettivo stagionale che era quello di strappare il pass per la final eight di Coppa Italia, un traguardo importante dopo due anni inseguito senza mai raggiungerlo”.
Domani Castello e sabato prossimo PesaroFano.
“Big match, bastano queste due parole per capire l’importanza di quella partita, sarà sicuramente un grande spettacolo tra due grandi squadre con loro che si sono anche rinforzati in questo mercato invernale. Però prima pensiamo al Castello, ai marchigiani ci penseremo da lunedì sera. Domani vietato sbagliare”.
Settimana a dir poco movimentata quella in casa Castello con la possibilità anche di ritirare la squadra dal torneo dopo gli errori, secondo quando detto e scritto dai bolognesi, arbitrali nella sfida con l’Orte. Non solo errori esterni come ha ammesso il vice presidente Andalò che ha esortato i suoi ragazzi a dare il massimo già da domani contro l’Arzignano. Appuntamento alle 15.30 al PalaJury di San Lazzaro di Savena, biancorossi a caccia di una nuova vittoria.