Live Match

Cagliari, nulla da fare: la squadra di Cocco battuta 6-3 dall’Olimpus

Niente da fare per il Cagliari Futsal nel turno infrasettimanale della 21° giornata di campionato contro l’Olimpus Roma. I rossoblu perdono 6 a 3 dopo una gara comunque in bilico fino alla fine. Arriva infatti a due minuti dal termine del match l’allungo decisivo per i padroni di casa con il Cagliari all’assalto della porta avversaria per tentare il tutto per tutto quando il punteggio era ancora aperto sul 4-3. Sono le reti di Di Eugenio (18’21” st) e del bomber Bacaro (18’55”) a chiudere l’incontro con il Cagliari riversato in avanti. Resta a fine gara la buona prova e soprattutto il bel primo tempo dei ragazzi di mister Cocco che hanno dovuto cedere alla prestanza fisica dei romani che per superare i rossoblù hanno dovuto mettere in campo tutte le loro armi migliori e la classe degli uomini di punta. Nonostante la sconfitta restano, comunque, per mister Cocco le buone risposte dalla squadra. “Quello di oggi è stato un bel match, soprattutto in un primo tempo giocato davvero bene dai ragazzi – dice mister Cocco a fine gara – alla fine, per vincere, l’Olimpus ha fatto valere tutta la propria forza fisica e una rosa di livello. Peccato perché con un po’ di fortuna in più si poteva portare a casa qualche punto – conclude – ma quando si hanno buone risposte dalla squadra va bene così e i ragazzi hanno dato tutto”. Adesso si torna a Cagliari in attesa del match di sabato prossimo contro Merano.

IL MATCH. Eppure la gara era partita bene con il Cagliari capace di portarsi in vantaggio con la rete di Albert Segura a 3’20”, bissata al quarto d’ora da Pippo Piaz per il 2-0. Col doppio vantaggio i rossoblu continuano a giocare e rendersi pericolosi, e serve l’eurogol di Osni Garcia (18’28”) a rimettere in partita l’Olimpus con un bolide dalla distanza. Nel secondo tempo esce fuori la forza dei padroni di casa, non prima di vedere il Cagliari vicino al 3 a 1 con Bonfin prima e Segura poi. Ma l’Olimpus ha troppe frecce nel suo arco e con una punizione magistrale di Bacaro a 5’27” l’incontro torna in pari. Il vantaggio dei laziali arriva tre minuti dopo quando Osni Garcia vede Di Eugenio che piazza il gol del 3-2. A 10’54” sul cronometro è Bacaro a chiudere in gol il doppio scambio con Di Eugenio per la rete che vale il 4-2. Mister Cocco ci prova e mette l’uomo di movimento in più: scelta azzeccata e Bonfin a 17’16” riporta sotto i rossoblu con il gol che vale il 4-3 e il match si riapre. Ma Roma alza il muro e chiude l’incontro con le ultime due reti del definitivo 6-3 approfittando di un Cagliari sbilanciato in avanti.
Ufficio Stampa
Cagliari Futsal