Buldog sconfitti a Capurso, Renzoni: “Tre ingenuità nel primo tempo”

Buldog sconfitti a Capurso, Renzoni: “Tre ingenuità nel primo tempo”

La Buldog Lucrezia cede per 6-4 in casa del Futsal Capurso. I gialloblu, al termine di un match avvincente, si devono arrendere ai pugliesi. Nonostante le diverse assenze nei “cagnacci”, ed alcuni giocatori a mezzo servizio, i ragazzi di mister Elia Renzoni hanno tenuto botta ad un avversario coriaceo, rinforzatosi da poco con alcuni innesti. Pronti via ed i gialloblu passano in vantaggio con Vitale ma vengono raggiunti da Garofalo. Busignani riporta avanti i “cagnacci” ma Ferdinelli, Garofalo e Primavera mandano le squadre al riposo lungo sul 4-2. Il gol di Primavera sembra chiudere la sfida ma i gialloblu non mollano e Busignani e Moragas riaprono la contesa. La Buldog Lucrezia rimane in partita sino all’ultimo ma il rigore nel finale di Leggiero chiude la questione.  

RENZONI “La squadra ha svolto una gara molto buona e ha gestito con personalità e carattere un momento della stagione molto difficile in cui paghiamo problemi fisici e defezioni – commenta mister Elia Renzoni -. Oggi siamo scesi in campo senza Girardi squalificato, Luciano Gonzalez e Lucio Moragas disponibili solo per pochissimi istanti di gara e rientranti da rispettivi infortuni e senza Severi alle prese con impegni lavorativi. Queste difficoltà non hanno scalfito lo spirito di questi ragazzi e si è vista in campo la crescita anche di chi fino ad ora ha goduto di meno spazio. Questo è importante per il futuro e sarà determinante per riprendere la nostra marcia. Per quanto concerne la sconfitta questa è maturata il primo tempo, quando dopo il nostro bel vantaggio, abbiamo commesso tre ingenuità difensive che hanno messo la partita sul binario di Capurso. Il percorso di crescita dei nostri ragazzi e la loro voglia di migliorarsi è uscita fuori ancor di più nella ripresa quando con un grande sforzo collettivo abbiamo riaperto la partita a 2 minuti dalla fine con 2 clamorose occasioni per pareggiarla. Il tiro libero dell’ottimo Luca Leggiero ha poi chiuso la gara a 1 minuto dalla fine. Ora testa al Castelfidardo – conclude Renzoni – perché mercoledì ci sarà al Pala Omar Sivori un recupero molto importante per la nostra stagione”. Infine la società Buldog Lucrezia vuole ringraziare la società Futsal Capurso per l’ospitalità e la sportività dimostrata. 


FUTSAL CAPURSO-BULDOG LUCREZIA 6-4 (4-2 p.t.)
FUTSAL CAPURSO: Di Ciaula, Leggiero, Demola, Garofalo, Ferdinelli, Bratta, Nitti, Primavera, Campagna, Albanese, Dammacco, Sciannamea. All. Recchia

BULDOG LUCREZIA: Corvatta, Mercolini, Vitale, Paludo, Busignani, Marinelli, Esposito, Gonzalez, Cecchini, Moragas, Chiappori, Protti. All. Renzoni

MARCATORI: 2’40” p.t. Vitale (B), 11′ Garofalo (C), 12’30” Busignani (B), 14′ Ferdinelli (C), 17′ Garofalo (C), 18′ Primavera (C), 6′ s.t. Primavera (C), 9′ Busignani (B), 16′ Moragas (B), 18′ Leggiero (C)

ARBITRI: Fabio Maria Malandra (Avezzano), Matteo Ariasi (Pescara) CRONO: Antonio D’Addato (Barletta)