Buldog Lucrezia, Under 19 k.o. con l’Eta Beta. “Vanificata la vittoria di Pesaro”

Buldog Lucrezia, Under 19 k.o. con l’Eta Beta. “Vanificata la vittoria di Pesaro”

L’Under 19 del Buldog Lucrezia viene sconfitta in casa per 2-5 dall’Etabeta Fano, attuale capolista, e inanella un Ko dopo la brillante prestazione scorsa in casa dell’Italservice Pesaro. Un derby in cui i ragazzi di mister Marco Anselmi non hanno espresso tutto il loro potenziale, risultando un passo indietro rispetto alle precedenti uscite. E pensare che il primo tempo si era chiuso in equilibrio, 1-1, mentre nella ripresa i fanesi hanno messo sotto i gialloblu che alla fine si sono dovuti arrendere. Adesso è tempo di resettare questa sconfitta e guardare alla prossima uscita, in trasferta, in casa del Futsal ASKL.

RAGAINI “La partita contro l’Etabeta ha vanificato la vittoria contro l’Italservice Pesaro di domenica scorsa, – commenta il capitano Tommaso Ragaini – abbiamo giocato male e non abbiamo espresso il nostro gioco, quindi il è risultato giusto. Continuiamo a lavorare per portare a casa i risultati e soprattutto iniziare a farli anche in casa”.

BULDOG LUCREZIA – ETABETA FANO 2-5 (1-1 pt)
BULDOG LUCREZIA: Cianni, Bertozzi, Boiani, Bonci, Esposito, Fattori, Maltoni, Marinelli, Ragaini, Noka, Rossini, Barbanti All. Anselmi

ETABETA FANO: Ragone, Gliaschera, Rossini, Rovinelli, Gasparri, Montalbini, Montesi, Colombati, Spinaci, Mariotti, Pisanò, Scognamiglio All. Iacucci

Reti: Boiani (2), Montalbini, Montesi (2), Colombati, Spinaci