Buldog Lucrezia, fiducia Osimani: “Anche le sconfitte servono a crescere”

Buldog Lucrezia, fiducia Osimani: “Anche le sconfitte servono a crescere”

Il Buldog Lucrezia vuole riscattarsi quanto prima. In un 2020 finora avaro di punti, i gialloblu cercano di ripartire dopo il k.o. interno di una settimana fa contro la Tenax Castelfidardo. I ragazzi di mister Roberto Osimani possono contare ancora sul fattore campo, giocando davanti al pubblico amico, questa volta contro la Roma C5. I giallorossi sono a 9 punti in classifica generale e non vincono dal 19 Ottobre scorso, mentre l’ultimo pareggio lo hanno strappato il 21 dicembre contro la Cioli Ariccia Feros. Da tenere d’occhio tra i capitolini bomber Mariano Cardone, 15 gol finora per lui, in una squadra comunque giovane ma con dei prospetti interessanti. “Siamo reduci dallo stop contro la Tenax Castelfidardo – commenta Osimani – e vogliamo riprendere il nostro cammino. Purtroppo abbiamo avuto alcune defezioni importanti nell’ultima partita, comunque anche queste sconfitte ci servono per crescere e maturare ulteriormente nel nostro percorso di crescita”. Fischio d’inizio sabato 25 Gennaio alle ore 15.00 al Pala OmarSivori di Lucrezia. Dirigono l’incontro Carlotta Filippi di Bergamo e Simone Spadola di Lovere.