Buldog battuti dalla Tenax, Cantarini: “Derby strano, le assenze hanno pesato”

Buldog battuti dalla Tenax, Cantarini: “Derby strano, le assenze hanno pesato”

Il Buldog Lucrezia viene battuto a domicilio nel derby contro la Torfit Tenax Castelfidardo. Al termine di un match ricco di emozioni, i ragazzi di Roberto Osimani si devono arrendere per 4-7 dopo aver rincorso gli avversari per tutta la sfida. Non sono mancati i colpi di scena, in un derby importante per la classifica, in cui alla fine è stato premiato il maggior cinismo dei fisarmonicisti. I gialloblu si presentano senza Bukovec, out per squalifica, e Napoletano in panchina per onor di firma. Buon avvio dei padroni di casa che creano alcune occasioni interessanti ma mancano di precisione sotto porta e trovano un Mazzanti in giornata di grazia. Al primo vero affondo gli ospiti passano in vantaggio con Etchy. Il gol galvanizza i biancoverdi che trovano il raddoppio subito con Da Silva, ex di turno. La gara si mette in salita ma da corner Duvancic mette la zampata dell’1-2 che riapre la contesa. I gialloblu iniziano a spingere ma Mazzanti chiude la saracinesca e si va al riposo lungo sull’1-2. Alla ripresa delle ostilità partenza sprint degli ospiti che trovano un inspirato Etchy che trova le reti dell’1-4 e 1-5. Gli uomini di mister Gianangeli sembrano in controllo ma due disattenzioni permettono a Jamicic di siglare due gol che riaprono le sorti della gara. Finale palpitante: Da Silva insacca il fendente del 3-5, risponde Jamicic su rigore per il 4-5, ma Etchy e Da Silva sono implacabili e chiudono i giochi sul 4-7 finale. “E’ stata una partita strana – ammette il dirigente gialloblu Riccardo Cantarini – Sicuramente le assenze di Bukovec e Napoletano hanno pesato, anche se sul 4-5 sembrava che la partita prendesse un’altra piega. Poi, giocando con il portiere di movimento, ovviamente abbiamo rischiato di più e sono stati bravi i nostri avversari a trovare il gol”.


BULDOG LUCREZIA -TORFIT TENAX CASTELFIDARDO 4-7 (1-2 p.t.)
BULDOG LUCREZIA: Corvatta, Severi, Napoletano, Esposito, Fattori, Vitale, Jamicic, Burcul, Boiani, Cianni, Duvancic All. Osimani

TORFIT TENAX CASTELFIDARDO: Mazzanti, Etchy, Capitanelli, Eusebi, Kaio, Carancini, Piersimoni, Paludo, Kanika, Da Silva, Dudù, De Brasi All. Gianangeli

Arbitri: Parrella – Saggese

Reti: 8′ Etchy, 11′ Da Silva, 13′ Duvancic // 4′ e 5′ Etchy, 11′ e 12′ Jamicic, 18′ Da Silva, 18′ Jamicic (rig), 19′ Etchy, 19′ Da Silva

Note: Ammoniti Vitale, Jamicic, Dudù Espulsi Dudù, Burcul, Kanika