Live Match

Big match a Sarcedo: arriva il Sinnai

Big match a Sarcedo: arriva il Sinnai

Dopo  due trasferte,  per  altro molto proficue, torna a riabbracciare il proprio pubblico il Futsal Breganze, atteso questa domenica alla settima ed ultima giornata del girone d’andata della regular season. Avversario da mettere i brividi quello che attende le vicentine contro quel Sinnai capace sin qui di mettere insieme cinque vittorie in altrettante uscite, instaurandosi così nelle zone alte della generale. Classifica che però vede proprio il Futsal Breganze (in virtù della partita non disputata dalle isolane contro il Falconara) solitario in vetta. Una piccola, ma intensa soddisfazione questa per la giovane truppa berica, in grado fin qui di mettere insieme delle buone prestazioni e soprattutto sedici confortanti punti in cascina.

Arriva al PalaSarcedo (fischio d’inizio alle ore 16.00) la corazzata di mister Mura, che dopo aver chiuso la passata annata in crescendo ha ripreso il discorso con la vittoria, di fatto senza mai fermarsi. Formazione quella sarda che può contare nel proprio roster elementi del calibro internazionale quali sono Vanessa, Peque e l’estremo difensore Ribeiro, di rientro dopo l’esperienza in continente al Kick Off. Qualità eccelse per queste tre interpreti a cui si vanno sommare le ottime doti di elementi come Ion, bomber infallibile a Torino, Guaime, Gasparini e Fanti. Ecco che dunque il mix vincente della realtà isolana è ben che servito, con all’attivo anche la miglior difesa, ma soprattutto il miglior attacco, nonostante un’uscita in meno. Il tutto a vantaggio dello spettacolo perché c’è da scommetterci che domenica il Palazzetto dello Sport di Sarcedo sarà ricco di appassionati di futsal in rosa.

Settimana tranquilla quella vissuta da Cerato e compagne dopo la bella e convincente prestazione offerta al PalaRigopiano di Pescara domenica scorsa. Un successo che ha messo in mostra la grinta di una realtà decisa a vendere cara la pelle contro ogni avversario, nonostante un certo gap tecnico ancora da colmare. Non sono mancate sedute di potenziamento atletico, ma mister Zanetti ha voluto lavorare sull’aspetto tecnico/tattico per non lasciare nulla al caso e per meglio fronteggiare l’onda d’urto di una formazione costruita con il chiaro intento di primeggiare in questa annata. “Non c’è dubbio che partiamo questa domenica senza i favori del pronostico” – esordisce il tecnico veneto. “Troviamo una realtà che annovera nelle proprie fila giocatrici di fama mondiale che non hanno bisogno di alcuna presentazione. Servirà quindi mettere in campo una prestazione di grande concentrazione, ma soprattutto di cuore, perché dove non arriveremo con la tecnica, dovremo arrivare con l’abnegazione e la forza di volontà. Magari anche con l’aiuto del nostro pubblico, fondamentale più che mai in sfide come queste: speriamo di vedere tanta gente di Breganze al Palazzetto questa domenica.”.

 

Ufficio Stampa A.S.D. Futsal Breganze 2011