Bergamo, seconda vittoria consecutiva e playoff raggiunto in extremis

Bergamo, seconda vittoria consecutiva e playoff raggiunto in extremis

Seconda vittoria consecutiva per il Bergamo C5 La Torre che supera con un netto 8a1 il fanalino di coda San Biagio e, vista la concomitante sconfitta del Pavia a Brandizzo contro L84, riesce ad agguantare l’undicesimo posto ossia quello valevole per i play-out.
I bergamaschi grazie ad un ultimo mese in crescendo riescono dunque ad allungare una stagione che si era messa in maniera critica ed ora dovrà affrontare una doppia sfida decisiva contro il Trento con andata in terra ospite il 22 Aprile e ritorno in quel di Torre Boldone il 29 Aprile.
Gli ultimi quaranta minuti della regular season non riservano problemi al Bergamo che, dopo il botta e risposta tra Bertino e Buonfino, col passare dei minuti aumentano l’intensità di gioco mettendo la freccia con Foresti ed il giovane Signorelli al primo sigillo in cadetteria.
Sul finale di frazione il pivot Semprini dà il là ad una gran giornata dal punto di vista realizzativo personale che infatti lo vede siglare altre tre reti in rapida successione nella seconda metà della ripresa.
I tentativi offensivi del San Biagio non impensieriscono i rosso-blu di Torre Boldone che, a trenta secondi dalla sirena, arrotondano il risultato sull’1a8 con Calegari e, avuta notizia della sconfitta del Pavia, possono festeggiare la possibilità di giocarsi per ulteriori ottanta minuti la rimanenza in Serie B.

San Biagio Monza – Bergamo C5 La Torre 1-8 (pt. 1-4)
San Biagio Monza: Quatti, Dalla Vecchia, Sbaraini, Rocca, Porta, Ragusa, Gonella, Cosmo, Bertelle, Biscotti, Buonfino, Ma siero all. Masiero
Bergamo: Gabbiadini, Previtera, Manza, Calegari, Foresti, Bertino, Locatelli A., Signorelli, Semprini, Personeni, Carabellese, Ghisleni
Arbitri: Di Fonzo sez. Bra e Uricchio sez. Collegno
Crono: Salvatore sez. Gallarate
Note: amm. Sbaraini, Cosmo (S); Locatelli A., Personeni (Bg). Falli: 4a3 e 3a2.
Reti: PT: 3’46” Bertino (Bg), 9’04” Buonfino (S), 9’45” Foresti (Bg), 14’14” Signorelli (Bg), 19’40” Semprini (Bg); ST: