Bergamo bello a metà: sconfitta sul campo del Carmagnola

Il Bergamo C5 La Torre semina, ma non raccoglie punti uscendo sconfitto dal campo del Carmagnola per 7a2.
Il risultato non deve trarre in inganno visto la gara in bilico fino al momento in cui gli ospiti inseriscono il portiere di movimento sul quale però a dilagare sono i padroni di casa.
Entrambe le squadre scendono in campo con delle defezioni ( Sachet-Turello e Personeni-Kela) con il Carmagnola che la sblocca sugli sviluppi di una punizione con Vilmar Pereira.
Il Bergamo però aumenta il ritmo del possesso palla e prima pareggia con Carabellese su calcio di rigore e poi si porta in vantaggio con un’azione personale di Bertino.
Oanea dalla distanza però beffa Diop dalla distanza mandando le squadre a riposo sul 2a2.
Nella ripresa entrambe le formazioni si rendono pericolose, ma i piemontesi girano la gara dalla propria al 13’st con Novelli che, sul secondo palo, appoggia in rete la ripartenza orchestrata dal portiere Cafagna.
Oanea sugli sviluppi di un corner costringe il Bergamo a provare la carta del portiere di movimento che però si infrange due volte sul palo e così i locali allungano il divario fino al 7a2 definitivo.

Myglass Cld Carmagnola – Bergamo C5 La Torre 7-2 (pt. 2-2)
Myglass Carmagnola: Cafagna, Vigliaturo, Giuliano, Silvestri, Maccagno, Lisa, La Mendola, Fernandez, Novelli all. Giuliano
Bergamo: Diop, Previtera, Foresti, Perico, Iannuzzi, Bottini, Locatelli A., Calegari, Semprini, Bertino, Carabellese, Locatelli M. All. Santini
Arbitri: Rpapi sez. Prato e Covelli sez. Pisa
Crono: Di Girolamo sez. Collegno
Note: amm. Vilmar, Oanea, Giuliano, Bussetti (C). Falli: 4a4, 5a2.
Reti: 2’35” Vilmar Pereira (C), 7’27” rig. Carabellese (Bg), 8’57” Bertino (Bg), 13’41” Oanea (C); 12’48” Novelli (C), 14’51” Oanea (C), 16’39” Novelli (C), 17’23” Novelli (C), 19’23” Vilmar (C)

PB