Barichello, rovesciata da copertina con l’Askl: CUS Molise al secondo posto

Barichello, rovesciata da copertina con l’Askl: CUS Molise al secondo posto

Vittoria e secondo posto. Il Circolo La Nebbia Cus Molise supera il Futsal Askl e guadagna terreno in classifica proprio alla vigilia della sfida con la capolista Lucrezia in calendario sabato prossimo. Al Palaunimol la formazione di Marco Sanginario gioca una partita attenta e sfrutta la qualità dei suoi uomini migliori tra i quali spicca Matheus Barichello, autore di una doppietta (seconda rete con una strepitosa rovesciata e 1’ di applausi del Palaunimol).

IL MATCH Il primo squillo è di marca ospite, Bottolini per stipa palo esterno. La risposta del Cln Cus è immediata: Di Stefano offre a Barichello, conclusione parata da Traini. Ancora locali sul pezzo con una conclusione da fuori di Di Stefano deviata dal portiere marchigiano, palla che finisce a Barichello che prova il lob morbido e la sfera termina di poco al lato. I marchigiani si fanno vedere con una veloce ripartenza che Ricci conclude al lato. Il quintetto di mister Fusco si affida in maniera saltuaria al portiere di movimento con Traini che guadagna metri in avanti, Barichello ci prova ma il cuoio termina al lato. Stessa cosa poco più tardi con esito diverso. Campanella intercetta il pallone e gonfia la rete per il vantaggio del Cln Cus Molise. Lo stesso giocatore di Sanginario ci prova con una conclusione dalla media distanza parata da Traini. Il Futsal Askl va vicino al pari con una conclusione del portiere Traini che si stampa sulla traversa (nella circostanza il numero uno di casa Roman viene ostacolo da un avversario). Prima del riposo arriva anche il raddoppio dei molisani.  A 33” secondi dalla sirena Barichello recupera palla nella sua metà campo, innesta il turbo brucia tutti in velocità e batte Traini in uscita. Nella ripresa la sfida è molto tattica, con poche azioni pericolose. C’è però da annotare la marcatura più bella della giornata. E’ quella del 3-0 per i padroni di casa. Sul rilancio di Roman, Barichello sale in cielo e con una strepitosa rovesciata fa 3-0. Per il brasiliano c’è la standing ovation del Palaunimol con un minuto di applausi. A questo punto, con la gara chiusa, il Futsal Askl deve fare i conti con l’espulsione di Niccolò Sestili per una gomitata a Barichello (a 2’51” dalla fine). Per il numero 14 marchigiano, c’è il rosso diretto.  Il Cln Cus amministra la contesa e si proietta con grande serenità, ma anche con la consapevolezza di poter dire la sua, alla sfida contro il Lucrezia .

 

CLN CUS MOLISE-FUTSAL ASKL 3-0 (2-0 p.t.)

Circolo La Nebbia: Roman, Madonna, P. Silvaroli, Di Stefano, Campanella, Cioccia, Verlengia, Marro, Everton, Ferramte, Petrella, Barichello. All. Sanginario

Futsal Askl: Traini, Di Girolamo, Balzamo, Stipa, Sestili, Di Fabio, Ricci, Bottolini, Chittarini, Di Lorenzo, Capolongo, N. Sestili. All. Fusco

Arbitri: Maglietta di Bari e Schirone di Barletta. Cronometrista: Battista di Campobasso

Marcatori: 14’34” Campanella, 19’28 34’02” Barichello

Note: ammoniti Marro, N. Stestili, C. Sestili. Espulso N. Sestili