Bagnolo, mai un attimo di pausa: ora c’è la sfida con la Sangiovannese

Il calendario non concede un attimo di tregua a un Bagnolo che, nonostante la striscia positiva di 8 successi di fila e il secondo posto in classifica, non ha ancora la certezza di un pass per i play off. E per i gialloneri si tratta del terzo big match consecutivo, dopo quelli sui campi di Ossi e Pistoia. La formazione di mister Ruini torna al palazzetto dello sport di Bagnolo in Piano, per affrontare, sabato 4 marzo alle ore 16, la Sangiovannese. Come biglietto da visita ai toscani basterebbe il match d’andata (vittoria 7-3 contro un Bagnolo in panne), ma a parlare per loro ci pensano i numeri: 6 vittorie nelle ultime 7 gare, con la ciliegina sulla torta rappresentata dall’affermazione di sabato scorso sulla big Ossi. Il discorso fatto per il Bagnolo, vale però anche per la Sangiovannese: il momento positivo non garantisce, a cinque giornate dalla conclusione della regular season, la certezza di un piazzamento play off, nonostante il quarto posto in graduatoria. Bulls San Giusto e Pistoia incalzano. Insomma, posta in palio parecchio pesante sia per il Bagnolo che per la Sangiovannese.

In casa giallonera di nuovo a disposizione, dopo due settimane d’assenza causa impegni lavorativi, il portiere Vinciguerra.

 

 

Ufficio Stampa ASD Bagnolo Calcio a 5 – Info: alex-bartoli@libero.it – 338-7253300