Bagnolo, derby d’altissima quota: Grossi cerca risposte con l’OR Reggio Emilia

Bagnolo, derby d’altissima quota: Grossi cerca risposte con l’OR Reggio Emilia

Derbissimo tra seconda e prima in classifica. Chi l’avrebbe mai detto l’estate scorsa? In casa giallonera, in tutta onestà, nessuno. Va in scena la sfida tra seconda della classe, il Bagnolo, e la capolista Olimpia Reggio Emilia, che sta rispettando in pieno i pronostici di inizio stagione. Calcio d’inizio alle ore 16 di sabato 5 gennaio, con ingresso gratuito al palazzetto dello sport di Bagnolo in Piano.

La sfida non vale il primo posto, perché Reggio Emilia ha sei punti di vantaggio sul Bagnolo (e sul Città di Massa), ma è un’ultima d’andata che può dire se la formazione di mister Grossi deve pensare prima di tutto alla salvezza (+13 sulla zona play out) o può alzare il tiro delle proprie ambizioni. Un precedente stagionale c’è già (vittoria del Bagnolo 4-2 in coppa), ma i  numeri della capolista in campionato non lasciano dubbi su chi sia la favorita: 9 vittorie, 0 pareggi, una sola sconfitta, 79 gol fatti (miglior attacco) e 25 subiti (miglior difesa) in 10 partite. Un monologo. E sono sempre i numeri a dire che il precedente ha un valore molto relativo, visto che nella gara di coppa Reggio Emilia aveva due big a disposizione in meno, rispetto ad oggi, e Bagnolo invece uno in più. Detto tutto ciò, i gialloneri rispondono ai numeri da capogiro della capolista con una striscia di 4 vittorie nelle ultime 5 gare di campionato. Ma pure con una continuità non ancora raggiunta, come si è visto anche nell’ultimo vittorioso match sul campo del Poggibonsi. Buon derby a tutti.