Bagnolo da applausi per un tempo e mezzo. Poi la sconfitta indolore nel derby

Bagnolo da applausi per un tempo e mezzo. Poi la sconfitta indolore nel derby

Nell’ultimo atto della regular season, i gialloneri sono stati sconfitti 5-2 sul campo della corazzata Olimpia Reggio Emilia. Ma quello visto a Rivalta è stato un Bagnolo decisamente convincente per un tempo e mezzo, fino a quando, cioè, hanno retto le forze. La formazione di mister Grossi, ridotta ai minimi termini per l’assenza di 5 giocatori (Rolo Gonzalez, Baldini, Massaro e Fantastico spediti in tribuna per evitare il giallo che avrebbe fatto scattare la squalifica, Crisanti infortunato e in panca solo per onore di firma), ha sfoderato una prestazione tutta orgoglio, scappando perfino sullo 0-2 con le marcature d’autore di Tagliavini e Barbieri, prima del prevedibile ritorno dei padroni di casa. Ma il derby appartiene già al passato. Ora i play off.

Olimpia Reggio Emilia-Bagnolo 5-2
Marcatori: 3’ pt Tagliavini (B), 7’ pt Barbieri (B), 14’ pt Ferrari (O), 1’ st V. Halitjaha (OR), 13’ st Ruggiero (OR), 15’ st Ferrari (B), 16’ st Ruggiero (B).

Olimpia Reggio Emilia: Edinho, Avino, V. Halitjaha, Marzano, Vezzani, Ferrari, Ruggiero, Aieta, F. Halitjaha, Nutricato, Ben Saad, Bonini. All. Margini.

Bagnolo: Zaccone, Venturi, Bigi, Estedadishad, Barbieri, Gregorio, Braglia, Crisanti, Tagliavini, Giovanetti, Maretti. All. Grossi.

Note: espulso al 18’ st mister Margini (OR) per proteste. Ammoniti Avino, Ferrari, Ben Saad (OR), Tagliavini (B). Falli: primo tempo 5-4, secondo tempo 2-1.