Bagnolo, c’è un podio da difendere: Grossi ancora in emergenza col Sant’Agata

Bagnolo, c’è un podio da difendere: Grossi ancora in emergenza col Sant’Agata

Settimana importante in casa giallonera: sabato scorso i tre punti sull’isola d’Elba, mercoledì altri tre punti, a tavolino, per un ricorso presentato e vinto contro la posizione irregolare di un giocatore della Pro Patria, nel match del 13 ottobre scorso. Sei punti in quattro giorni che hanno proiettato il Bagnolo addirittura al terzo posto solitario in classifica, a tre punti dalle battistrada Reggio Emilia e Massa. Una posizione che la formazione di mister Grossi cercherà di confermare sabato 3 novembre, quando al palazzetto dello sport di Bagnolo in Piano (ore 16) si presenterà il Sant’Agata dell’ex Salerno.La situazione d’emergenza è comunque continua: Maretti acciaccato, Baldini limitato in settimana da impegni personali, Barbieri ancora in attesa del via libera per il debutto. Ma ciò non toglie che i gialloneri debbano far vedere qualcosa di più convincente rispetto alle ultime due apparizioni contro Sangiovanese ed Elba, nel contesto di un campionato che, fatta eccezione per le due capolista, sembra essere quanto mai equilibrato.