Avis Borussia Policoro, il 2017 inizia con una sconfitta: Bisceglie ok al PalaErcole

Avis Borussia Policoro, il 2017 inizia con una sconfitta: Bisceglie ok al PalaErcole

Inizia con una sconfitta il nuovo anno dell’Avis Borussia Policoro, persa anche l’imbattibilità casalinga. A violare il Palaercole è la Futsal Bisceglie, a sette secondi dalla sirena con il gol di Sanchez che fissa il punteggio sul 4-5. La gara era stata rinviata per maltempo sabato scorso. Cominciano meglio i ragazzi di mister Ceppi, dopo 1’50” occasione per Sampaio che sottoporta con la punta del destro sfiora il vantaggio, bravo Lopopolo a parare. Al 7’00” è Silon imbeccato in area e contrastato da Pedone a battere a rete, respinge ancora il portiere pugliese. Un minuto dopo Iozzino per Osvaldo in area, chiude ancora Lopopolo. Lo stesso Iozzino coglie il palo pochi secondi dopo. Sortita offensiva del Bisceglie con Ortiz che cicca la sfera, sulla ripartenza occasione con Silon di sinistro, ancora lopopolo a dire di no. Al 9’40” sinistro al volo di Osvaldo, questa volta Lopopolo respinge con i piedi. Al 10’00” miracolo del portiere locale Levato su Mendez. Al 10’47” Sampaio si invola verso la porta, ma troppo altruista serve Iozzino, il suo tiro è deviato in angolo dal portiere ospite. Al 13’06” silon per Sampaio e palla a lato di poco. Al 14’42” imbucata di Sampaio per Silon, il suo colpo di tacco a sorprendere Lopopolo finisce a lato di un niente. Poi un destro di mazzariol per gli ospiti parato da Levato. Al 16’06” vantaggio dei policoresi, Osvaldo recupera la sfera sulla linea laterale e punta la porta insaccando con una puntata mancina. Al 17’55” sinistro di capitan Scandolara a lato. Al 18’02” pareggio ospite con un’ottima azione, Ortiz serve Siviero che fa 1-1 di destro. Pochi secondi dopo è Sampaio a riportare in vantaggio i lucani su respinta di Lopopolo dopo il tiro di Urio. Il primo tempo finisce con un destro di Mendez alto. Nella ripresa punizione di Silon dopo 55” parata da Lopopolo. Poi nel giro di pochi secondi 1-2 ospite e partita ribaltata grazie a due svarioni difensivi dei biancorossoblu. Al 1’46” è Sanchez a pareggiare, venti secondi dopo il vantaggio di Mazzariol. Al 2’50” il Bisceglie coglie anche il palo esterno con Ortiz. Al 4’47” ripartenza di Sampaio che serve Osvaldo, il suo sinistro è deviato in angolo da Lopopolo; sul calcio d’angolo destro di Sampaio deviato ancora, poi destro di Calderolli murato e sulla ribattuta lo stesso Calderolli di sinistro mette fuori. Al 5’53” Osvaldo imbecca bene Scandolara in area, il sinistro del capitano è deviato in angolo da Lopopolo. Al 8’52” miracolo di Levato che chiude lo specchio ad Ortiz, sulla ripartenza il pareggio di Silon di sinistro, servito da Urio. Al 9’38” ancora azione dalla sinistra come nel gol del pareggio, Scandolara serve una palla tesa in area che Silon non arriva a deviare per pochissimo. Silon il gol del 4-3 lo trova al 11’15” con una bella girata di sinistro che batte Lopopolo. Al 13’04” il destro di Ortiz deviato da Osvaldo si impenna sulla traversa superiore. Un minuto dopo ghiotta occasione per Iozzino che, servito da Sampaio, prende il palo praticamente a porta vuota. Al 15’23” gran destro di Sampaio, para Lopopolo. Al 16’07” episodio che cambia la partita, espulsione di Urio per doppia ammonizione e Bisceglie che mette il quinto di movimento creando ulteriore superiorità numerica in fase offensiva. Palo di Sanchez al 16’40”, poi al 18’03” pochi secondi prima di ristabilire la parità numerica arriva il pareggio dello stesso Sanchez. A pochi secondi dalla sirena occasionissima per Osvaldo che con un sinistro dalla distanza fa compiere un vero miracolo a Lopopolo, sulla respinta il destro di Scandolara è bloccato dalla difesa, sulla ripartenza arriva la beffa per i lucani con Sanchez che insacca a sette secondi dalla sirena.
A fine gara il commento amaro di mister david Ceppi:”stasera la squadra non mi è piaciuta in fase difensiva, abbiamo concesso molto e fatto troppi errori individuali e di testa, ne parlerò con loro per capire meglio cosa è successo. Potevamo forse chiuderla con qualche episodio a nostro favore, poi l’espulsione di Urio ci ha ulteriormente danneggiato, ma aldilà degli episodi questa sera la cosa che più mi interessa è la fase difensiva, avevamo subito soltanto sei gol nelle ultime cinque partite, oggi invece ben cinque gol. Cercheremo di capire insieme da giovedì, ora c’è la sosta, poi prepareremo al meglio la difficile gara con l’Eboli”.
Formazione Avis Borussia Policoro: Marco Levato, Rocco Salvatore Silletti, Giuseppe Lillo, Silon Junior, Fernando Calderolli, Patrick Dipinto, Cristiano Scandolara, Fabricio Urio, Moreno Osvaldo, Conrado Santos Sampaio, Dante Greco, Claudio Iozzino. Allenatore David Ceppi
Formazione Futsal Bisceglie: Antonio Murolo, Nicolantonio Dibenedetto, Nicola Pedone, Christian Ariel Ortiz, Cristobal Gracia Mendez, David Sanchez, Andrè Reis Siviero, Marco Sinigaglia, Joao Paulo Mazzariol, Francesco De Cillis, Federico Valente, Claudio Lopopolo. Allenatore Francesco Ventura
Arbitri Galasso (Avellino), Cefalà (Lamezia Terme) CRONO: Lapenta (Molterno)