Arriva la Real Dem: rossazzurri a caccia di continuità

Arriva la Real Dem: rossazzurri a caccia di continuità

In qualsiasi sport è, forse, la cosa più difficile da raggiungere, ma anche quella che può delineare il vero salto di qualità. Parliamo della continuità: di gioco, di prestazione, ma soprattutto di risultati. Dopo la prima vittoria in campionato, il Catania Calcio a 5 si appresta a disputare una delle partite più complicate della stagione, quella contro il Real Dem, ma lo fa con il morale e con l’autostima rinfrancati dall’affermazione contro Matera che ha permesso ai rossazzurri di lasciare l’ultimo posto in classifica. La strada imboccata da Lombardi e compagni è, certamente, quella giusta, ma bisogna proseguire su questa via per centrare l’obiettivo finale, quello della salvezza. Catania-Real Dem è una partita a cui le due squadre arrivano in modo completamente diverso, se è vero che gli abruzzesi sono reduci dalla sconfitta casalinga contro Cisternino. La squadra di Montesilvano è, comunque, terza in classifica e, a prescindere dall’ultimo risultato, è tra le più attrezzate del campionato.

“Abbiamo trascorso un’ottima settimana – dichiara Felipe Fumes – stiamo migliorando fisicamente, anche se ancora abbiamo numerose assenze. Siamo pochi, ma stiamo comunque lavorando al massimo per preparare la partita contro Real Dem che sarà difficilissima. Il nostro è un gruppo molto unito e le difficoltà, in questo senso, hanno aiutato a compattare l’ambiente. Per vincere contro Real Dem dobbiamo essere umili: sappiamo che sotto in classifica, che siamo pochi, ma sappiamo anche che uno deve aiutare l’altro”.

“Sappiamo che l’impegno è difficile – dichiara Marcelo Lombardi – che si tratta di una partita molto importante, ma dobbiamo giocarla nel modo giusto, con la testa. Un altro risultato positivo potrebbe realmente rappresentare la svolta della nostra stagione, nonostante ci siano ancora dei problemi”.