Amoroso vuole il big match: sabato Arzignano-Pesarofano mette in palio il primato

Amoroso vuole il big match: sabato Arzignano-Pesarofano mette in palio il primato
Sale l’attesa ad Arzignano per la sfida da primato che sabato al PalaTezze (in campo alle 16.00) vedrà di fronte le prime due della classe. Tra i biancorossi c’è euforia e adrenalina a mille per un girone di andata molto positivo col pass per le final eight di Coppa in tasca da alcune settimane e il secondo posto messo in ghiaccio sabato col successo in casa del Castello. Nel cassetto però c’è il sogno primato invernale, obiettivo non certo facile da strappare alla corazzata PesaroFano che guida attualmente il torneo. “Quando si parla di big match si dice tutto – spiega il bomber Fabrizio Amoroso – sarà sicuramente uno spettacolo per i tanti tifosi che verranno a vederci e lo sarà anche per noi in campo che vivremo una grande partita. Noi abbiamo lavorato sodo in questo ultimo periodo con la testa a questa sfida, vogliamo farci il regalo di Natale di un primo posto su cui penso in pochi avrebbero scommesso ad inizio anno, siamo pronti a giocarcela a viso aperto senza alcuna paura”.
PesaroFano uscito rinforzato dal mercato invernale
“Loro sono uno squadrone non possiamo nasconderci, ma noi siamo da meno. Siamo a lottare per il primo posto e siamo consapevoli di esserci arrivati con merito e con le nostre forze, faremo di tutto per superarli e goderci il Natale davanti a tutti”.
Ma in caso di vittoria il primo posto sarebbe un obiettivo o un sogno?
“Siamo li a lottare nei primi posti, cercheremo di farlo fino alla fine del campionato anche se sarà davvero difficile vista l’agguerrita concorrenza e i rinforzi delle altre squadre. Saranno i piccoli dettagli a fare la differenza, un torneo molto equilibrato dove noi pensiamo in casa nostra e poi a giocarci partita per partita per andare il più lontano possibile. Questo è un gruppo forte e compatto, stiamo continuando l’ottimo lavoro fatto lo scorso girone di ritorno”.