Alessio Luzi resta all’Olimpus Roma: “Sarò alla guida di Juniores e Allievi”

Alessio Luzi resta all’Olimpus Roma: “Sarò alla guida di Juniores e Allievi”

Basta chiacchiere: Alessio Luzi resta all’Olimpus Roma. Il tecnico, che ha ben figurato nella scorsa stagione portando la Juniores Elite del club capitolino alle Finali Scudetto, non si muove dal club blues, che ha fortemente voluto il suo rinnovo. Anzi, è già pronto per la prossima stagione nella quale lavorerà su due gruppi del Settore giovanile.

Cosa farai il prossimo anno?

“Sarò alla guida della Juniores e degli Allievi. Un gruppo unico nel quale cercheremo di riproporre il lavoro svolto nella stagione scorsa, con i risultati raggiunti. Il gruppo è sicuramente competitivo, cercheremo di rinforzarlo con qualche innesto, sperando di fare almeno bene come nell’ultimo anno”

Avrai molti elementi validi della Juniores. Da quali di loro ti aspetti di più?

“I ragazzi del ’98 saliranno in Under 19, rimangono elementi importanti del 2000 e 2001. Elementi importanti che sono già nel giro della Nazionale e che tutti ci invidiano, saranno sicuramente l’ossatura di questa nuova Under 18 che, secondo me, nasce sotto i migliori presupposti”

Dove ci sarà più da investire, in termini di innesti? In quale parte del campo?

“Vogliamo inserire ragazzi giovani… 2001, 2002 e 2003, se di buone caratteristiche. Essendo più giovani, abbiamo modo di poterci lavorare e farli crescere secondo quelli che sono i nostri criteri di calcio a 5”

Continua quindi il progetto di gestire ragazzi sotto età?

“Sì, continuiamo su questa linea… Abbiamo visto che è un lavoro faticoso ma che paga, che crea giocatori pronti, lavorandoci quando sono più piccoli, cercando di plasmarli in maniera migliore”.

Ufficio Stampa

OTTAVIANICOMUNICAZIONE