Live Match

Albertini e l’anallisi sul Cornedo: “Siamo bravi? E’ anche merito dei tifosi”

Albertini e l’anallisi sul Cornedo: “Siamo bravi? E’ anche merito dei tifosi”

Il tecnico analizza il ko nell’ultima giornata prima della sosta, traccia un bilancio della prima parte di annata, augura un Buon Natale a tutti gli sportivi, e chiama raccolta il pubblico per la sfida col Villorba del 07 gennaio: “Vorrei il Paladegasperi ancora strapieno; se finora abbiamo fatto bene è anche merito vostro”

Cornedo Vicentino (VI) – Gli rode parecchio il KO rimediato a Belluno contro la Canottieri. Gli rode davvero tanto. Ma ormai è ora di lasciarselo alle spalle, di godersi un po’ di meritato riposo con la sosta natalizia, che torna utile per tracciare un bilancio di questi suoi primi quattro mesi alla guida della squadra blu-amaranto. Quindi parola a mister Diego Albertini.

Diego Albertini, sabato avete giocato in trasferta sul campo della Canottieri Belluno, perdendo per 4-1. Che partita è stata? Che valutazioni possiamo trarre da questa prestazione?
“Credo non sia stata una bella partita da parte di tutte e due le squadre, con la differenza che loro si sono intascati 3 punti importantissimi. Il Cornedo è stato senza dubbio la brutta copia di quello visto la settimana prima nel derby”.

Credi che la squadra abbia pagato una sorta di appagamento dopo le tre vittorie di fila e soprattutto il successo sulla capolista Carrè Chiuppano?
“Si, può essere che la squadra dopo tre risultati del genere fosse troppo euforica ma la responsabilità è solo mia di non essere riuscito a trasmettere l’importanza della gara ai ragazzi”.

Cosa pensi della situazione attuale della squadra e come valuti la stagione fino a questo momento?
“Attualmente siamo dispiaciuti per i punti persi a Belluno, ma arriviamo da un momento positivo, sono parzialmente soddisfatto di quello fatto fino ad ora, ma per raggiungere l’obiettivo prefissato dovremo dare di più nel girone di ritorno”.

Dopo le festività natalizie si tornerà in campo il 7 gennaio contro il Villorba al Paladegasperi. Che partita dobbiamo aspettarci?
“Affrontiamo una delle squadre che gioca meglio e senza dubbio merita il posto che ha in classifica, noi cercheremo di impensierirli come all’andata spinti dal nostro caloroso pubblico”.

Ultima cosa. Che messaggio mandiamo ai tifosi per le festività natalizie?
“Intanto auguriamo un buon Natale e felici feste, ricordando che se il Futsal Cornedo ha ben figurato è anche per merito loro. Li aspettiamo numerosi per un 2017 ricco di soddisfazioni”.

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo