Al PalaTezze c’è il Merano, Arzignano in campo per tornare a vincere

Al PalaTezze c’è il Merano, Arzignano in campo per tornare a vincere
Spenti i riflettori sulla stupenda serata azzurra, ad Arzignano si torna a respirare aria di campionato coi ragazzi di mister Stefani che domani pomeriggio riceveranno la visita del Bubi Merano. Alle 16.00 si torna in campo una settimana dopo il ko in casa dell’Olimpus Roma, una sconfitta che ha lasciato molto amaro in bocca e per certi versi non meritata per quanto visto in campo. Sarà un Arzignano incerottato con le sicure assenze di bomber Amoroso (out per il solito problema al ginocchio) e lo spagnolo Javaloy fermatosi anzitempo sabato scorso per il riacutizzarsi di un problema muscolare. Squadra acciaccata ma decisa a stringere i denti e a tornare a mettere in cascina l’intera posta in palio per confermare la seconda posizione in classifica e per tenere a bada le inseguitrici avvicinatesi la scorsa settimana. Attenzione massima anche ai quattro diffidati: Santana (che torna a disposizione dopo lo stop di sabato a Roma), Major, Yabre e Manzalli al prossimo giallo saranno costretti ad andare in tribuna, motivo in più questo per far ruotare tutti quanti e dare spazio a tutti gli effettivi.
Di contro troveremo un Merano in cerca di punti salvezza in un torneo, il primo in serie A2, che sta premiando l’ottimo gioco e il gruppo meranese che da matricola sta raccogliendo risultati importanti. Merano reduce dal ko con la capolista PesaroFano la scorsa settimana, un 4 a 2 al passivo che conferma che la gara di domani sarà tutt’altro che semplice per i biancorossi.
Appuntamento alle 16.00 al PalaTezze.